Vai al contenuto

Meseluglio 2010

TartaRugosa ha letto e scritto di: Peter Mayle (1989) Un anno in Provenza, EDT Edizioni di Torino Traduzione di Enrica Castell | TartaRugosa

TartaRugosa ha letto e scritto di: Peter Mayle (1989) Un anno in Provenza, EDT Edizioni di Torino Traduzione di Enrica Castellani C’è qualcosa di magico in questa regione posta al … Continua la lettura di TartaRugosa ha letto e scritto di: Peter Mayle (1989) Un anno in Provenza, EDT Edizioni di Torino Traduzione di Enrica Castell | TartaRugosa

quando la voce diventa opaca e quasi si spezza sul filo del sound per poi librarsi e dissolversi in un infinito palpitare…

… così intima e distante, l’ho ascoltata precipitando in struggimenti sospesi, languidi, lentissimi, fino a quando la voce diventa opaca e quasi si spezza sul filo del sound per poi … Continua la lettura di quando la voce diventa opaca e quasi si spezza sul filo del sound per poi librarsi e dissolversi in un infinito palpitare…

ascoltandola si ha la sensazione che niente esista più intorno … Grazia Apisa Gloria

“ascoltandola si ha la sensazione che niente esista più intorno,  ma solo lei,  e si raggiunge uno stato di totale abbandono, di quasi calma , e al tempo stesso ti … Continua la lettura di ascoltandola si ha la sensazione che niente esista più intorno … Grazia Apisa Gloria

Nina Simone interpreta You’d Be So Nice To Come Home To, articolo di Paolo Ferrario in quaderni d’altri tempi

You’d Be So Nice To Come Home To Nina Simone di Paolo Ferrario Qui si parlerà della metamorfosi di una canzone. Ossia di come una canzone popolare, nata in una … Continua la lettura di Nina Simone interpreta You’d Be So Nice To Come Home To, articolo di Paolo Ferrario in quaderni d’altri tempi