Vai al contenuto

Meseaprile 2011

SAROYAN WILLIAM, … «Aprila dunque,» disse il vecchio telegrafista: … Leggi la lettera di tuo fratello. Leggila ad alta voce …

Che cos’è che tieni in mano? Una lettera? Ho finito di parlare. Via, leggi la tua lettera, ragazzo.» «E una lettera di mio fratello Marco,» disse Omero”. «Non ho ancora … Continua la lettura di SAROYAN WILLIAM, … «Aprila dunque,» disse il vecchio telegrafista: … Leggi la lettera di tuo fratello. Leggila ad alta voce …

SAROYAN WILLIAM, … Ulisse si guardò intorno, ed ecco, vide lì proprio intorno a sé questo suo mondo strano, pieno di gramigne e rottami, meraviglioso, illogico, eppure bellissimo. Un vecchio con un sacco sulle spalle veniva giù lungo la ferrovia

IL PICCOLO Ulisse Macauley stava un giorno tutto intento ad osservare il nuovo buco di talpa, che c’era nel giardinetto dietro casa, a Santa Giara Avenue, in Itaca, cittadina della … Continua la lettura di SAROYAN WILLIAM, … Ulisse si guardò intorno, ed ecco, vide lì proprio intorno a sé questo suo mondo strano, pieno di gramigne e rottami, meraviglioso, illogico, eppure bellissimo. Un vecchio con un sacco sulle spalle veniva giù lungo la ferrovia

Nina Simone: Non abbiamo altro scopo, per quanto mi riguarda, che riflettere il nostro tempo, le situazioni intorno a noi e le cose che sappiamo dire con la nostra arte …

Non abbiamo altro scopo, per quanto mi riguarda, che riflettere il nostro tempo, le situazioni intorno a noi e le cose che sappiamo dire con la nostra arte, le cose che … Continua la lettura di Nina Simone: Non abbiamo altro scopo, per quanto mi riguarda, che riflettere il nostro tempo, le situazioni intorno a noi e le cose che sappiamo dire con la nostra arte …

Emanuele Severino: … di tutte le cose è necessario dire che è impossibile che non siano, cioè è necessario affermare che tutte sono eterne | da Coatesa sul Lario e dintorni

… la follia essenziale si esprime nella persuasione che le cose escono e ritornano nel niente. Il mortale è appunto questa volontà che le cose siano un oscillare tra l’essere e … Continua la lettura di Emanuele Severino: … di tutte le cose è necessario dire che è impossibile che non siano, cioè è necessario affermare che tutte sono eterne | da Coatesa sul Lario e dintorni

Vittorio Arrigoni, rapito giovedì mattina da una cellula estremista salafita legata ad al Qaeda, è stato impiccato dai suoi rapitori, da Informazione Corretta sullo stato di Israele

… da un commento di Deborah Fait pubblicato in Informazione Corretta Su Vittorio Arrigoni si puo’ dire di tutto e siccome io non sono politicamente corretta lo descrivero’ come lui vorrebbe e come … Continua la lettura di Vittorio Arrigoni, rapito giovedì mattina da una cellula estremista salafita legata ad al Qaeda, è stato impiccato dai suoi rapitori, da Informazione Corretta sullo stato di Israele