PAOLO Ferrario

… mi chiamo Paolo … Paolo Ferrario (26 Novembre 1948- ) “Credo di essere stato quel bambino. Che lo sia stato non è una verità indiscutibile: è una fede“,  da EMANUELE SEVERINO in Il mio ricordo degli eterni vai alle  FOTOGRAFIE nel corso del tempo Vai alla Biografia professionale “Noi tutti siamo un informe assemblaggio di diversi stracci e … Leggi tutto PAOLO Ferrario

Novembre. Giovanni Pascoli: “gemmea l’aria”

Sincronicità nei giorni dei morti. Il professor Dante Visconti mi diceva: “Leggi Pascoli, lascia stare Carducci” Novembre di Giovanni Pascoli Gemmea l’aria, il sole così chiaro, che tu ricerchi gli albicocchi in fiore, e del prunalbo l’odorino amaro, senti nel cuore… Ma secco è il pruno, e le stecchite piante, di nere trame segnano il sereno, … Leggi tutto Novembre. Giovanni Pascoli: “gemmea l’aria”

I giorni dei morti

Ogn’anno, il due novembre, c’é l’usanza per i defunti andare al Cimitero. Ognuno ll’adda fà chesta crianza; ognuno adda tené chistu penziero. Totò, ‘A Livella La morte è la traccia più evidente della perdita irrecuperabile e, quindi, è anche la condizione che sta alla base di ogni attività mentale che mette al suo centro la … Leggi tutto I giorni dei morti

Paolo Ferrario (Como, 1948 – )

“Credo di essere stato quel bambino.  Che lo sia stato non è una verità indiscutibile: è una fede“ da Emanuele Severino in IL MIO RICORDO DEGLI ETERNI Altre   Fotografie nel corso del tempo Link: Miei contemporanei Biografia professionale Militanza politica autobiografia dell’infarto Audio e Video Testamento biologico  … mi chiamo Paolo … Paolo Ferrario (1948-) Nato … Leggi tutto Paolo Ferrario (Como, 1948 – )

Oggi sento che devo fissare alcuni momenti del film che è il mio percorso di vita.

Como, 27 giugno 2000 Oggi sento che devo fissare alcuni momenti del film che è il mio percorso di vita. Ho la coscienza forte di avere conosciuto persone notevoli. Che hanno vissuto al loro meglio, ritagliandosi un piccolo spazio personale nel mondo e nella loro traiettoria esistenziale. Devo ricordare, nella sua drammatica distruttività delle persone … Leggi tutto Oggi sento che devo fissare alcuni momenti del film che è il mio percorso di vita.