Search results for ‘to cross the line

NON sono passati 15 anni dall’11 settembre 2001: i valori e le istituzioni dell’Occidente sotto attacco da parte dell’islam politico. Il mio TO CROSS THE LINE, scritto nel 2006

l’11 settembre 2001: Una intera fase storica di attacco dell’islam politico contro i valori e le istituzioni dell’occidente democratico Obama annuncia una coalizione internazionale per la DIFESA L’America si metterà alla guida di una vasta coalizione internazionale” che darà il via a “una campagna senza sosta” contro la minaccia terrorista […]

11 settembre 2001: i valori e le istituzioni dell’Occidente sotto attacco da parte dell’islam politico. Il mio TO CROSS THE LINE, dopo il ciclo storico aperto l’11 settembre 2001. Scritto nel 2006 e aggiornato nel 2014

l’11 settembre 2001: Una intera fase storica di attacco dell’islam politico contro i valori e le istituzioni dell’occidente democratico il mio TO CROSS THE LINE, dopo il ciclo storico aperto dall’islam politico […]

A dieci anni dall’11 settembre 2001: la data seminale del mio “to cross the line”, 11 settembre 2011

l’11 settembre 2001: Una intera fase storica di attacco dell’islam politico contro i valori e le istituzioni dell’occidente democratico Obama annuncia una coalizione internazionale per la DIFESA L’America si metterà alla guida di una vasta coalizione internazionale” che darà il via a “una campagna senza sosta” contro la minaccia terrorista […]

To Cross the Line: storia del mio rapporto con la cultura della sinistra in una riflessione dell'11 settembre 2006

Appartengo ad una generazione (1948-più tardi che mai) nella quale la politica ha sempre contato molto. Troppo. A vent’anni alcuni fra gli slogan più battuti erano: “il sesso è politico”; “l’esame è politico” “tutto è politico” … fino alla nausea da esagerazione. La mia biografia soggettiva intercettava quella fase di […]

TO CROSS THE LINE: Sono un lettore de L’Unità dal 1974 (tranne che per la pausa di chiusura) e abbonato al giornale negli anni 2002/2004 Ora per gravi dissensi nei contenuti e nella linea culturale del giornale sono costretto ad abbandonare (chissà: magari non per sempre) queste pagine, 10 settembre 2004

Anni molto crudeli Occorre gramscianamente fare l’analisi delle forze in campo. Il gioco delle ideologie sta creando questa situazione: si è creata una vasta area di consenso verso chi odia la cultura democratica, lo stato di diritto, le libertà individuali, la storica conquista della distinzione fra religione e stato. Le […]

CREDEVO di essermi iscritto al PD Partito Democratico. In questi mesi (referendum sulla riforma costituzionale 4 dicembre 2016) scopro che c’è un ALTRO PD: il PD2 (di d’alema, bersani e altri), 7 dicembre 2016

Quando nel 2014 (dopo una lunga militanza nel Pci/Pds/Ds) mi sono iscritto al PD Partito Democratico CREDEVO di essermi iscritto al PD Partito Democratico in questi mesi (referendum sulla riforma costituzionale 4 dicembre 2016) scopro che c’è un ALTRO PD il PD2 (di d’alema, bersani e altri) Questo mette fortemente […]

L’11 Settembre 2001 in una riflessione storica e biografica di Paolo Ferrario. Testo del 2007

1.   LA RIFLESSIONE STORICA Ricorre il sesto anno dall’attacco del terrorismo islamico alle torri gemelle di New York. Con la distruzione , assieme alle persone, di uno skyline simbolico dell’immaginario culturale del Novecento. Per me ha contato molto quanto scrisse, quasi in tempo reale, Oriana Fallaci. Dalla sua indagine giornalistica ho […]

Rapporti sessuali e Partito Democratico

Sono giorni importanti per la politica italiana. Siamo al concepimento del Partito Democratico. In realtà questi sono i giorni dei preliminari. I due partiti si esplorano per cercare i punti sensibili. Il rapporto sessuale unitivo verrà in un secondo momento. Un anno circa di coito prolungato. Beh, un po’ vorrei […]

Camminatori di musica del 2006

Ogni fine anno mi affido con fiducia al sondaggio che Musica Jazz pubblica nel numero 1 di gennaio, per vedere se “c’è qualcosa di nuovo nel jazz”. Ma purtroppo anche quest’anno non trovo nulla di nuovo. Questa musica che nel corso di tutto il ‘900 ha inseguito le nuove frontiere […]

PAOLO Ferrario

… mi chiamo Paolo … Paolo Ferrario (26 Novembre 1948- ) “Credo di essere stato quel bambino. Che lo sia stato non è una verità indiscutibile: è una fede“,  da EMANUELE SEVERINO in Il mio ricordo degli eterni vai alle  FOTOGRAFIE nel corso del tempo Vai alla Biografia professionale “Noi tutti siamo un informe […]

60 anni, 26 novembre 2008

Una data è un evento cronologico che rende possibile ricordare gli eventi passati e fornire loro una struttura cognitiva adatta a “fare storia”. Una data sottrae qualcosa all’ingordigia del tempo, perché il tempo lavora contro la vita, contro il futuro e dilata il passato. Questa premessa è per dire che […]

11 settembre 2001 – 11 settembre 2007

11 settembre 2001 Ricorre il sesto anno dall’attacco del terrorismo islamico alle torri gemelle di New York. Con la distruzione , assieme alle persone, di uno skyline simbolico dell’immaginario culturale del Novecento. Per me ha contato molto quanto scrisse, quasi in tempo reale,Oriana Fallaci. Dalla sua indagine giornalistica ho appreso […]

Ricordo di LAURA CONTI (1921-1993)

Laura Conti, biografia e voce dal passato. Dedicato a Prisma, che è ha spinto alla ricerca della voce Negli anni 1972- 1990 ho avuto la fortuna di frequentare, in una relazione che ha intrecciato innanzitutto l’amicizia e poi la politica, una straordinaria donna del nostro secondo Novecento: Laura Conti (1921-1993) […]

Paolo Ferrario (Como, 1948 – )

“Credo di essere stato quel bambino.  Che lo sia stato non è una verità indiscutibile: è una fede“ da Emanuele Severino in IL MIO RICORDO DEGLI ETERNI Altre   Fotografie nel corso del tempo Link: Miei contemporanei Biografia professionale Militanza politica autobiografia dell’infarto Audio e Video Testamento biologico  … mi chiamo […]

26 novembre 2007: la tappa dei 59 anni

Quante vite ci sono date da vivere? Se vedo la questione dal punto di vista concretistico è evidente: una sola. Quella del nostro ciclo biologico, scandito dal tempo che resta. Se invece mi  dispongo sul piano esistenziale e simbolico, le cose stanno diversamente. Arrivare a 59 anni con le funzioni cognitive […]