Paolo Ferrario dialoga con Ettore Maria Peron sul libro: STORIA DI COMO dalle origini ai giorni nostri, Edizioni Biblioteca dell’immagine, 2017, pag. 300, alla Fiera del Libro di Como in Piazza Cavour, sabato 2 settembre 2017. Video Youtube

fare FLANERIE nel centro storico di COMO: il cosiddetto percorso della “VASCA”. Piazza Cavour; Portici Plinio; Piazza del Duomo; Via Vittorio Emanuele; Via Indipendenza; Via Pantera; Piazza San Fedele; Via Natta; Via Adamo del Pero; Via Rovelli; Via Cantù; Porta Torre e Mura, 16 novembre 2016

vai al post orginario in

View original post 21 altre parole

COATESA SUL LARIO ... e dintorni

chi è il “flaneur”?

https://traccesent.com/2011/07/29/tartarugosa-ha-letto-e-scritto-di-gaspare-armato-2011-il-senso-storico-del-flaneur-autorinediti-napoli/


diapositiva2 como6361

comocentroellisse

2016-11-16_170751


CLICCA SULLA PRIMA FOTOGRAFIA

PER VEDERLE IN SEQUENZA



I possibili LUOGHI DI RISTORO nelle vicinanze di questo percorso:

View original post 21 altre parole

3065 PASSI attorno il centro storico di Como: il cerchio Piazza Cacciatori delle Alpi, Torre Gattoni, Torre San Vitale, Piazza Cavour, Piazza Cacciatori delle Alpi

COATESA SUL LARIO ... e dintorni

  • 1. Viale Varese, da Piazza Cacciatori delle Alpi alla Torre Gattoni: 925 passi
  • 2. Torre Gattoni/Viale Cattaneo/Viale Battisti/Torre di San Vitale: 635 passi
    • Torre Gattoni/Porta Torre: 300
    • Porta Torre/Via Carducci: 120 passi
  • 3. Torre di San Vitale/Via Balestra/Via Vittorio Emanuele/Piazza del Duomo/Piazza Cavour: 905 passi
    • Torre San Vitale/angolo Via Perti: 300 passi
    • angolo Via Perti/Piazza del Duomo: 325 passi
    • Piazza Duomo/Piazza Cavour: 280
  • 4. Piazza Cavour/Piazza Volta/Piazza Cacciatori delle Alpi: 600
    • Piazza Cavour/monumento ad Alessandro Volta: 300 passi
    • Piazza Volta/fine Via Garibaldi: 300 passi

 

passi centrostorico misura

passi centrostorico evidenza

 

View original post

Bastano duemila passi al giorno, da Tebano | Altri Mondi

Passi :

Bastano duemila passi al giorno, pari a una camminata da un chilometro e mezzo, cioè 20 minuti, per ridurre dell’8% il rischio di disturbi cardiovascolari mortali. Lo dice uno studio dell’università britannica di Leicester, appena pubblicato sulla rivista The Lancet (Tebano, CdS).

da Tebano | Altri Mondi.