MUSICA

David Byrne, Winter

E’ calato il generale inverno. Le foglie cadono più velocemente dagli alberi e sono spazzate via dal vento. E’ arrivato il momento di riprendere le buone abitudini della musica da ascoltare con gli amici. Data l’ora: attorno a mezzanotte. David Byrne, Winter da “The Knee Plays”

I giorni dei morti

Ogn’anno, il due novembre, c’é l’usanza per i defunti andare al Cimitero. Ognuno ll’adda fà chesta crianza; ognuno adda tené chistu penziero. Totò, ‘A Livella La morte è la traccia più evidente della perdita irrecuperabile e, quindi, è anche la condizione che sta alla base di ogni attività mentale che […]

L’11 Settembre 2001 in una riflessione storica e biografica di Paolo Ferrario. Testo del 2007

1.   LA RIFLESSIONE STORICA Ricorre il sesto anno dall’attacco del terrorismo islamico alle torri gemelle di New York. Con la distruzione , assieme alle persone, di uno skyline simbolico dell’immaginario culturale del Novecento. Per me ha contato molto quanto scrisse, quasi in tempo reale, Oriana Fallaci. Dalla sua indagine giornalistica ho […]

Keith Jarrett

Venerdì, lemmi lemmi, senza prendere autostrade e quindi raddoppiando i tempi dello spostamento (per uno come me che vorrebbe solo stare fermo, anche un viaggetto è uno stress) ce ne andiamo a Brescia. Dove Keith Jarrett terrà l’ultimo suo concerto in Italia (di quest’anno?). Qualcuno dei  miei amici conosce la […]

I The Necks sulla scena: “Kilt Maker”

Mi piacciono i The Necks. Ho già provato a raccontare (per quanto possibile) Drive By, Sex e Aquatic Mi piace la loro musica  sapiente, che mette assieme il minimalismo iterativo e l’improvvisazione jazz. Difficile vederli suonare in Europa. Però ora c’è un documento visivo che li mostra all’opera. Musica d’arte. Così fanno: cesellano un […]

John Lewis, Valeria da LP John Lewis ; Svend Asmussen, European Encounter, 2-3 Giugno 1962 at Como Studio, Stockolm, Sweden

John Lewis, Valeria da LP John Lewis & Svend Asmussen, European Encounter, 2-3 Giugno 1962 at Como Studio, Stockolm, SwedenGià dedicato una volta ad  Astime Ridedicato Perchè? Così! Attenzione, caro lettore, a 1 minuto e 24 (1 e 26 dicono i miei pedantissimi ed amatissimi astine e dodo!): ecco perchè John Lewis […]

I The Necks a Berlino !!!

I The Necks sono:  Chris Abrahams Piano e tastiere,  Tony Buck Batteria;   Lloyd Swanton contrabbasso I tre del trio Minimal – Jazz  The Necks vivono in Australia, a Sidney. Fanno una musica fuori dell’ordinario. Pezzi unici, in genere di un’ora. Una scultura musicale che si sviluppa in crescendi e diminuendi. Una esperienza   p s i  c o  […]

Besame mucho, Carmen MCRae

Ieri sera non ho detto che devo a Thomas (un amico di e.mail che non ama scrivere sui blog) la riscoperta di Carmen MCRae.Ma forse sarebbe meglio dire la scoperta tardiva. Davanti a lei ci sono sempre state altre cantanti jazz  (ricordo che Nina NON è una cantante jazz).Carmen MCRae nata a New […]

Louis Armstrong, West end Blues

Ho cominciato ad ascoltare musica jazz fin da molto piccolo, agli inizi degli anni ‘50. Ho un ricordo vaghissimo di quando, probabilmente a tre anni o giù di lì, i miei genitori mi facevano imitare la voce di Louis Armstrong, che evidentemente mi aveva colpito molto. Quando avevano qualche ospite, […]

West End Blues, di Louis Armstrong

Ho cominciato ad ascoltare musica jazz fin da molto piccolo, agli inizi degli anni ‘50. Ho un ricordo vaghissimo di quando, probabilmente a tre anni o giù di lì, i miei genitori mi facevano imitare la voce di Louis Armstrong, che evidentemente mi aveva colpito molto. Quando avevano qualche ospite, […]

Per Paolo Conte

Questa sera ho sentito che una Università conferirà una laurea “honoris causa” in pittura a Paolo Conte. Mi sembra confortante che ci possano essere vecchiaie molto simili alla giovinezza. Anzi quasi meglio.Inoltre qualche giorno fa ho trafficato per far leggere ad Astime un raro articolo in cui si parla di […]

Camminatori di musica del 2006

Ogni fine anno mi affido con fiducia al sondaggio che Musica Jazz pubblica nel numero 1 di gennaio, per vedere se “c’è qualcosa di nuovo nel jazz”. Ma purtroppo anche quest’anno non trovo nulla di nuovo. Questa musica che nel corso di tutto il ‘900 ha inseguito le nuove frontiere […]

The Necks, Aquatic

In Italia il trio Jazz dei The Necks è ancora poco conosciuto. I dizionari e le enciclopedie Jazz a stampa non ne parlano e anche sulla rivista Musica Jazz non ho trovato accenni: per fortuna la rete internet è molto più ricca di fonti informative e poi sono anche raggiungibili […]

The Necks, Aquatic, 1999

In Italia il trio Jazz dei  The Necks  è ancora poco conosciuto. I dizionari e le enciclopedie Jazz a stampa non ne parlano e anche sulla rivista Musica Jazz non ho trovato accenni: per fortuna la rete internet è molto più ricca di fonti informative e poi sono anche raggiungibili […]

Fiori … fiori per Nina … Nina Simone

Sono giorni con Nina, Nina Simone … Sarà un benefico effetto dell’autunno o forse un regalo di buon pre-compleanno. Sta di fatto che trascorro molte ore con lei. Little Girl Blue del 1976 ” Gorgeous, simply gorgeous” dice barney23 . Per me quel “Gorgeous” è un suono bellissimo. continuo a scandirlo: Gorgeous … Gorgeous […]

Nina Simone propizia un incontro d’amore

Ricevo in e-mail e rilancio sul blog. Gl è un amico dei vent’anni che ho ritrovato in quelli dei cinquanta. Peccato che abbia delle resistenze, credo insuperabili, nell’uso delle nuove tecnologie della comunicazione. Peccato, perché è un conversatore “pedagogico”, pacato e assertivo come pochi. Un suo blog sarebbe affollatissimo di […]

The Necks, Sex

“Drive By è del 2003, “Sex” è del 1989.Ma i due dischi propongono la stessa emozione. Potrebbero essere conologicamente intercambiabili.Il “bello” della loro musica sta anche in questa rarefazione del tempo e disinteresse per le mode e i modi di fare musica. Si propongono solo di intercettare una nicchia di […]

The Necks, Drive By

“La Musica è il segno più sublime della nostra transitorietà. La Musica, come la Bellezza, risplende e passa per diventare memoria, la nostra più profonda natura. Il superamento del dolore della vita è necessario affinchè si riacquisti il senso della Bellezza: in questo cammino la Musica, la cui Bellezza è […]

Portrait de la chanteuse Nina SIMONE, qui vient de mourir à l’âge de 70 ans dans le sud de la France – Archives vidéos Art et Culture Musique : Ina.fr

Reportage. Portrait de la chanteuse Nina SIMONE, qui vient de mourir à l’âge de 70 ans dans le sud de la France. Commentaire sur images d’archives (interviews et extraits de concerts, chantant notamment “Ne me quitte pas”, extrait du clip “My baby just cares for me”). viaVidéo Ina – [Décès […]

Guido Ferrario (1917-1988): quando il jazz diventa passione, di Roberto Festorazzi, la Gazzetta di Como 23/6/1988

È scomparso la scorsa settimana, a 71 anni, sfibrato da un male incurabile, Guido Ferrario. Personaggio discreto e silenzioso, fu, in città, uno dei diffusori e dei più acuti conoscitori della musica jazz.Ferrario, figlio del forse più noto “Fel”, giornalista e animatore di un’originale quanto avventurosa fronda di stampa indipendente, […]

Don’t Let Me Be Misunderstood

NINA SIMONE, Don’t Let Me Be Misunderstood Autori: Bennie Benjamin, Gloria Caldwell, Sol Marcus Album: Broadway-Blues-Ballads (Philips, 1964) “non fraintendetemi” imprevedibile, libera e indipendente come poche altre, Nina Simone è stata una delle personalità femminili più incisive della musica della seconda parte del XX secolo. Lei ha attraversato questi decenni […]