tornato in liberta' Gian Stefano Buzzi, il pidiessino arrestato in maggio perche' accusato dai magistrati di Mani pulite di concorso in concussione, 27 giugno 1993

tornato in liberta’  Gian Stefano Buzzi, il pidiessino arrestato in maggio perche’ accusato dai magistrati di Mani pulite di concorso in concussione. La scarcerazione e’ stata decisa dal giudice per le indagini preliminari, Italo Ghitti, su parere conforme del pubblico ministero Elio Ramondini, che questa settimana ha interrogato […]