Vai al contenuto

canta RAY CHARLES: I AM BLUE, Tokyo, 1972

la voce che corrisponde alla  mia voce interiore, quella che mi insegue da decenni e che mi consola, acquieta e sostiene sempre è quella di Nina Simone.
Vi giuro che non so perché accada. E’ qualcosa che mi arriva dall’inconscio, dalla mia parte-altra.
Esagerando un po’ dico che, per i miei gusti, la musica popolare si divide in due gruppi. Quella che fa lei e quella che fanno gli altri.
C’è forse una piccola correzione a questa mappa.
Ed è la voce di Ray Charles.
Non sempre, ma certamente in questa traccia:
I Am Blue
cantata così solo quella volta e poi mai più così a Tokyo nel 1972.
Sentiamo cosa sa fare The Genius. E attenzione all’interplay con la tromba.
 
 
 
Buona notte. E buon mattino
Am I blue
Am I blue
Aint these tears, in these eyes telling you
How can you ask me am I blue
Why, wouldnt you be too
If each plan
With your man
Done fell through
There was a time
When I was his only one
But now im
The sad and lonely one…lonely
Was I gay
Untill today
Now she’s gone, and we’re through
Am I blue

Sono triste?
Sono triste?
Queste lacrime nei miei occhi non te lo stanno dicendo?
Come puoi chiedermi se sono triste
Ecco, non lo saresti anche tu
Se ogni piano con la tua donna
Fosse andato a monte?
C’è stato un tempo
Quando per lei c’ero solo io
Ma adesso sono io
Quello triste e solo… solo
Ero felice
Fino ad oggi?
Adesso se n’è andata e abbiamo chiuso
(testo certcato e tradotto da Dodo, che ringrazio infinitamente)

Categorie

MUSICA

Paolo Ferrario Mostra tutti

https://mappeser.com/paolo-ferrario-2/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: