Author Archives

Paolo Ferrario

https://mappeser.com/paolo-ferrario-2/

conversazione con Margherita sul libro: TASSINARI Simonetta, Instant filosofia. Il corso per capire in modo facile idee, concetti e personaggi, dagli esordi a oggi, Gribaudo editore, 2020

Originally posted on Antologia del TEMPO che resta:
riporto qui una conversazione che si è presentificata su facebook, dove avevo rilanciato la scheda del libro: mi scrive Margherita Sembra interessante. Lo stile e l’approccio didattico è come nel precedente testo dell’autrice (Il filosofo che c’è in te), finalizzato a fornire…

il ricordare è importante: è mancata Vittoria Baseggio Oddini. è stata fra le prime docenti di servizio sociale, monitrice per anni nella Scuola ENSISS di Milano, vice direttrice e poi direttrice nella Scuola regionale per Operatori Sociali del Comune di Milano

Originally posted on MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI:
Messaggio di Milena Diomede Canevini: Con profonda commozione comunico che il 18 ottobre?è?mancata Vittoria Baseggio Oddini, cara generosa amica e collega per tanti di noi. Vittoria?è?stata fra le prime docenti di servizio sociale, monitrice per anni nella Scuola ENSISS di…

Enrico BERLINGUER: “Per noi l’austerità è il mezzo per contrastare alle radici e porre le basi del superamento di un sistema che è entrato in una crisi strutturale …, al “Convegno degli intellettuali” di Roma, gennaio 1977

Originally posted on MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI:
“Per noi l’austerità è il mezzo per contrastare alle radici e porre le basi del superamento di un sistema che è entrato in una crisi strutturale e di fondo, non congiunturale, di quel sistema i cui caratteri distintivi sono lo…

in ricordo di ENRICO BERLINGUER: “Il Pci era il più feroce nemico del terrorismo …, in Eppure il vento soffia ancora. Gli ultimi giorni di Enrico Berlinguer, di Piero Ruzzante, Antonio Martini, Utet editore, 2020, pagina 76

“Il Pci era il più feroce nemico del terrorismo. A prescindere dal colore con cui tingeva i suoi crimini. Berlinguer pose la massima attenzione su un fenomeno che considerava la maggior minaccia per la democrazia. Cominciò ad occuparsene con assiduità ancor prima di diventare il leader del partito” citazione da: […]

Venezia, Il Mose, articolo di Giuliano Ferrara, 5 ottobre 2020

Mosedi Giuliano FerraraIl FoglioIl funzionamento impeccabile del Mose, una diga per arginare l’acqua alta a Venezia, è uno dei fatti antropologici più importanti degli ultimi venti, trent’anni: è la morte della stupidissima, autolesionista, caciarona, infingarda e bolsa ideologia italiana. Derrate di associazioni benevole e malevole, sciure del salvare Venezia, partiti […]