SINDACATO: RISCHIAMO L’ESTINZIONE ?, articolo di Claudio NEGRO, 7 ago 2020

Mappeser.com: mappe nel sistema dei servizi

SINDACATO: RISCHIAMO L’ESTINZIONE?
Molto netto e chiaro, come sempre, Landini nell’esprimere il programma del Sindacato Confederale rispetto al secondo semestre 2020: il dopocovid (sottotitolo: la ripresa?). Ben lungi dal ricorrere a sollecitazioni solidaristiche o esortazioni palingenetiche per allungare il brodo come fanno i suoi colleghi, Maurizio scava fin da subito una trincea, rispetto alla quale ognuno dovrà decidere dove collocarsi. Da questa parte le forze sindacali, sotto insegne che dicono “Divieto di licenziare” e “Contratti Nazionali subito e con defiscalizzazione degli aumenti”; dall’altra chi non ci sta, e si dovrà aspettare una clamorosa apertura delle ostilità: sciopero generale nazionale.
C’è stato in questi mesi di crisi una discussione su come sta cambiando il mercato del lavoro, sulle politiche passive e su quelle attive, sulla difesa del posto di lavoro o sulla difesa del lavoratore; su come si stanno riorganizzando le imprese e su come il sindacato può integrare il capitale…

View original post 929 altre parole

” È un Paese così diviso, l’Italia. Così fazioso, così avvelenato dalle sue meschinerie tribali! …”, Oriana Fallaci, in La Rabbia e l’Orgoglio

"È un Paese così diviso, l’Italia. Così fazioso, così avvelenato dalle sue meschinerie tribali! Si odiano anche all’interno dei partiti, in Italia. Non riescono a stare insieme nemmeno quando hanno lo stesso emblema, lo stesso distintivo. Gelosi, biliosi, vanitosi, piccini, non pensano che ai propri interessi personali. Non si preoccupano che per la propria carrieruccia, … Leggi tutto ” È un Paese così diviso, l’Italia. Così fazioso, così avvelenato dalle sue meschinerie tribali! …”, Oriana Fallaci, in La Rabbia e l’Orgoglio

la MAPPA E’ QUESTA. La freccia parte dalla base biofisica, va sulla cultura, cambia le nostre personalità, produce effetti nella società. Ma su come funzionano questi percorsi e come si sviluppano nessuno lo sa. Non abbiamo categorie interpretative

la MAPPA E' QUESTA. La freccia parte dalla base biofisica, va sulla cultura, cambia le nostre personalità, produce effetti nella società. Ma su come funzionano questi percorsi e come si sviluppano nessuno lo sa. Non abbiamo categorie interpretative

tipi di PARTECIPAZIONE POLITICA per intensità di impegno

tipi di PARTECIPAZIONE POLITICA per intensità di impegno: - il SIMPATIZZANTE - l'ELETTORE - l'ISCRITTO al partito - il MILITANTE di partito - il DIRIGENTE - l'ELETTO nelle istituzioni Per favorire il rapporto con i primi due (simpatizzanti ed elettori) occorrerebbe un impegno attivo e intelligente degli ultimi tre (militanti; dirigenti; eletti) Come? Ad esempio … Leggi tutto tipi di PARTECIPAZIONE POLITICA per intensità di impegno

l'”ASSASSINIO DI PERSONALITA'”: “CHARACTER ASSASSINATION” | The Art of Defamation Througout the Ages (arte della diffamazione nel corso dei secoli)

Mappeser.com: mappe nel sistema dei servizi

“L’assassinio di personaggi è un processo deliberato e sostenuto che mira a distruggere la credibilità e la reputazione di una persona, istituzione, gruppo sociale o nazione.

L’assassinio di personaggi è un danno deliberato della reputazione di un individuo.

Le vittime più importanti dell’assassinio di personaggi sono leader politici, funzionari, celebrità, scienziati, atleti e altri personaggi pubblici. I “personaggi assassini” prendono di mira vite private, comportamenti, valori e identità di altre persone. I loro dettagli biografici sono alterati o fabbricati.

Le caratteristiche intime diventano pubbliche. I risultati sono messi in discussione. Le buone intenzioni sono messe in dubbio. Usando esagerazioni, scherno, accuse, bugie, insinuazioni e calunnie, gli aggressori cercano di ferire le loro vittime moralmente ed emotivamente agli occhi dell’opinione pubblica.

Agenti di omicidi di carattere impiegano un misto di metodi aperti e segreti per raggiungere i loro obiettivi, come sollevare false accuse, seminare e alimentare voci e manipolare informazioni

“La…

View original post 1.028 altre parole

il ragionamento “togliattiano” di Giuliano Ferrara, L’anno bellissimo del monocolore del Bisconte. Analisi logica, in Il Foglio 14 agosto 2019

il ragionamento "togliattiano di Giuliano Ferrara, L’anno bellissimo del monocolore del Bisconte. Analisi logica, in Il Foglio 14 agosto 2019 - i grillozzi hanno vinto le elezioni politiche con il 32 % - il truce ha il 17 % - bisconte faccia un monocolore con i grillozzi - il PD (secondo arrivato alle urne del … Leggi tutto il ragionamento “togliattiano” di Giuliano Ferrara, L’anno bellissimo del monocolore del Bisconte. Analisi logica, in Il Foglio 14 agosto 2019

Mobilitarsi per una destra non truce – di Claudio Cerasa, in Il Foglio 3/4 agosto 2019

Il partito di Emmanuel Macron, partendo dal nulla, è arrivato da zero a ventiquattro punti percentuali nel giro di un anno, tra il 6 aprile del 2016 e il 9 maggio del 2017. I Verdi tedeschi, ripartendo quasi da zero, sono arrivati nel giro di due anni dall’8,9 per cento conquistato alle elezioni federali del … Leggi tutto Mobilitarsi per una destra non truce – di Claudio Cerasa, in Il Foglio 3/4 agosto 2019

AUDIO dell’intervento di ROBERTO GIACHETTI, candidato alla carica di Segretario Nazionale del Partito Democratico, 3 febbraio 2019. #sempreavanti

ASCOLTA L'AUDIO dell'intervento di ROBERTO GIACHETTI ... “Io vorrei che tra noi ci dicessimo una cosa chiara, il momento del Congresso non è il momento dell’unità, ma quello in cui devono emergere le nostre diversità. Se non ci fossero posizioni diverse ci sarebbe un solo candidato. L’unità ci deve essere dopo il Congresso, una volta … Leggi tutto AUDIO dell’intervento di ROBERTO GIACHETTI, candidato alla carica di Segretario Nazionale del Partito Democratico, 3 febbraio 2019. #sempreavanti

La “profezia” di Filippo Turati (Canzo, 26 novembre 1857 – Parigi, 29 marzo 1932) al Congresso di Livorno del 1921, citazione ripresa da Wikipedia

« Ciò che ci distingue non è la generale ideologia socialista - la questione del fine e neppure quella dei grandi mezzi (lotta di classe, conquista del potere ecc.) - ma è la valutazione della maturità della situazione e lo apprezzamento del valore di alcuni mezzi episodici. Primo fra questi la violenza, che per noi non … Leggi tutto La “profezia” di Filippo Turati (Canzo, 26 novembre 1857 – Parigi, 29 marzo 1932) al Congresso di Livorno del 1921, citazione ripresa da Wikipedia

DARIO FO, … ha trascorso tutta la vita a nascondere la sua gioventù da mussoliniano e aderente alla repubblica di Salò per trasformarsi poi, guarda un po’, in un partigiano della prima ora e terrorista e killer morale di Calabresi, firmatario di ogni nefando manifesto della congrega di quelli che giocavano a fare i rivoluzionari e mandavano i ragazzi a sparare per le strade e demagogo e masaniello e grillino …, di Diego Minonzio in La Provincia, 16 ottobre 2016

... con la consueta classe, e ruffiano e cortigiano della sinistra opportunista, solipsista e doppiomoralista, parassita che ha trascorso tutta la vita a nascondere la sua gioventù da mussoliniano e aderente alla repubblica di Salò per trasformarsi poi, guarda un po’, in un partigiano della prima ora e terrorista e killer morale di Calabresi, firmatario … Leggi tutto DARIO FO, … ha trascorso tutta la vita a nascondere la sua gioventù da mussoliniano e aderente alla repubblica di Salò per trasformarsi poi, guarda un po’, in un partigiano della prima ora e terrorista e killer morale di Calabresi, firmatario di ogni nefando manifesto della congrega di quelli che giocavano a fare i rivoluzionari e mandavano i ragazzi a sparare per le strade e demagogo e masaniello e grillino …, di Diego Minonzio in La Provincia, 16 ottobre 2016

Familismo amorale: Francesco Boccia (Pd) e Nunzia De Girolamo (PDL)

la categoria del FAMILISMO AMORALE (Edward Banfield). cosa succede quando l'on.  francesco boccia (minoranza pd, iniziali minuscole) tira su le lenzuola e sotto trova la moglie on. nunzia de girolamo (berlusconiana del popolo delle LORO libertà, iniziali minuscole)) ? ( e viceversa: cosa succede quando l'on de girolamo ...) è una domanda psicosociale (variante criminal minds) … Leggi tutto Familismo amorale: Francesco Boccia (Pd) e Nunzia De Girolamo (PDL)

Catone, … Guardali, gli uomini, come vivono, mentre biasimano gli altri: nessuno è senza colpa …

“Si vitam inspicias hominum, si denique mores, cum culpam alios, nemo sine crimine vivit”: Guardali, gli uomini, come vivono, mentre biasimano gli altri: nessuno è senza colpa. Catone (234-149 a.C), in Catone, DISTICI, nella traduzione di Giancarlo Pontiggia edizioni Medusa, Milano, 2005  

l'antipolitica di Beppe Grillo: nausea culturale

In questi primi giorni di settembre devo inserire nel mio vocabolario un'altra locuzione. Quella di NAUSEA CULTURALE. Dicesi di "nausea": senso di fastidio allo stomaco che può portare al vomito. Culturale perchè mi è provocata dalla ributtante manifestazione  promossa da un comico genovese, che mi piacerebbe finisse come l'insetto di Pinocchio. Già il titolo della … Leggi tutto l'antipolitica di Beppe Grillo: nausea culturale