Michel de Montaigne e l’educazione: Carlo Cappa, L’EDUCAZIONE NELLA TORRE: la formazione dell’individuo nel Rinascimento e gli Essais di Montaigne, FrancoAngeli. Indice del libro

il complesso rapporto con l’educazione di Michel de Montaigne. Il presente volume approfondisce alcune importanti tematiche dalle rilevanti implicazioni educative, le quali avevano avuto ampia diffusione nell’Umanesimo italiano e nel Rinascimento europeo confluendo nell’opera di Montaigne. 

vai a L’educazione nella torre: la formazione dell’individuo nel Rinascimento e … – Carlo Cappa – Google Libri.

e vai a: http://www.francoangeli.it/Ricerca/Scheda_libro.aspx?ID=18868


Introduzione
Il viaggio: tra scarto da sé e pratica pedagogica
(Introduzione; Viaggiare: condizioni, pratiche e finalità; I diari e i resoconti di viaggio; Il Journal e gli Essais: tra pratica e teoria educativa in movimento; Viaggiare con gli altri e l’apprendimento della varietà; Il tedio del unisson nella conversazione; Il viaggio come apprendimento della varietà; Cosmopolitismo e irrisolutezza: l’orizzonte del senso)
Gli animali, il mondo, l’uomo. Per un’educazione all’immersione
(Nuova domanda e vecchia risposta? Come se fosse un’introduzione; Le fonti: gli uomini tra animali e gli animali tra gli uomini; La crudeltà: tra spezzatura e seconda natura; La natura: un’incolmabile vicinanza; “Distruggerò la sapienza dei sapienti, annienterò l’intelligenza dei dotti”; Gli animali fuori dei libri e lo zoo iconografico: una nuova collezione; Fricare e contreroller: apertura alla varietà e ricerca di un metodo)
Padre e figlio: tradizione e differenziazione
(Cultura, trasmissione del sapere e modello paterno: opposizioni e continuità; Quale dimora per il padre negli Essais?; Le fonti: dialogo, utilizzo e tradimento; Alcuni tratti della famiglia nella pedagogia dell’Umanesimo; Questioni di famiglia?; Il patrimonio e l’amore; L’educazione: la famiglia e i suoi ruoli; Formazione einvenzione di sé: il baluginare del libro; La somiglianza, la conoscenza e le scimmie)
L’educazione senza centro: le grottesche e il pensiero
(L’assenza del centro: una prospettiva educativa?; In dialogo con la tradizione: Plutarco, Cicerone, Seneca; I mostri e il loro centro perduto; L’arte figurativa e lo studiolo: altri ordini, altri mostri; Le grottesche sui muri: l’architettura e i suoi trattati; Il Concilio di Trento come reazione e norma; Lo specchio dei ghirigori: un caleidoscopio per comporre l’identità)
Alcibiade nel giardino. Un’educazione per la vita
(Sentieri pedagogici; Il conducteur: un uomo e non una funzione; la tête bien faite: precettore o mentore?; Dalla pedanteria all’esperienza: un attacco alle Facoltà?; Natura, abitudine e formazione: vicinanze e attriti; La lezione dell’eccesso: un ardito modello pedagogico; Due mondi, due uomini: come una conclusione)
Indice dei nomi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.