… la scelta di porre termine a impegni serali o tardo-serali … lo stravaccamento in poltrona in compagnia del consorte e dei due nuovi mici che hanno sostituito la dipartita di quelle geriatriche …

Carissime *** e *** e *** che ci legge in copia,
innanzi tutto spero che dopo questa eternità di tempo sospeso siate in fase di recupero e che le ferite seguano il loro percorso di rimarginazione.
Per quel che mi riguarda molti mutamenti sono intercorsi, alcuni positivi, altri meno. Quel che dipende da me (stoicamente parlando, visto che ciò che non si controlla accade senza possibilità di incidenza) ha annoverato anche la scelta di porre termine a impegni serali o tardo-serali, come spiegavo oggi a ***.
Sempre disponibilissima per qualsiasi cosa, anche festiva, purchè avvenga con la luce.
Due anni di reclusione e l’età che avanza hanno consolidato quella sana pigrizia che giunge sul finire del giorno, quando lo stravaccamento in poltrona in compagnia del consorte e dei due nuovi mici che hanno sostituito la dipartita di quelle geriatriche, ti danno parvenza di pseudo-normalità.
Declino pertanto l’invito pur nel festoso ricordo delle memorabili serate con pubblico non distanziato e a volto scoperto.
Naturalmente per qualsiasi altra occasione diurno io ci sono.
In attesa comunque di rivederci per quattro chiacchiere in compagnia, vi abbraccio con molto affetto e tantissimi auguri.
Baci
***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.