Vai al contenuto

Luciano Bertoli, Rappresentazione tratta dal libro biblico «Giobbe» della Compagnia Carlo Rivolta, con traduzione di Roberto Vignolo, versione scenica di Carlo Rivolta e Nuvola De Capua

Il grido doloroso di Giobbe

Foto Reporter Favretto © http://www.giornaledibrescia.it
Ore: 18:18
giovedì, 11 marzo 2010
«Perché gli innocenti soffrono e prosperano coloro che fanno il male?». È un grido pieno di dolore, una domanda posta quasi con violenza, quella che Giobbe leva verso Jahvé, nell’omonimo libro della Bibbia. Giobbe continua a nutrire la sua pazienza, anche se a tratti vacilla, e la sofferenza sembra annientarlo. Ma, a fronte di quegli che è soltanto un uomo, si staglia il disegno divino e, con esso, trionfano la fede e la sapienza.
Un’interpretazione intensa quella resa da Luciano Bertoli protagonista, in un’affollata Chiesa di San Francesco, della rappresentazione tratta dal libro biblico «Giobbe» della Compagnia Carlo Rivolta, con traduzione di Roberto Vignolo, versione scenica di Carlo Rivolta e Nuvola De Capua. L’iniziativa è stata promossa dalla Ccdc – con il Convento San Francesco d’Assisi e la Parrocchia dei Santi Faustino e Giovita – anche per manifestare l’omaggio a Carlo Rivolta, scomparso nel 2008.
In scena, un Bertoli che, muovendosi nell’ambito di una trasposizione ed interpretazione scenica fedele all’integrità del testo biblico, agisce sullo schema del dramma didascalico tipico del Medioevo, restituendo con maestrìa tutta l’efficacia del «teatro di parola». 
 

Blogged with the Flock Browser

Paolo Ferrario Mostra tutti

https://mappeser.com/paolo-ferrario-2/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: