Scavarsi la tana in una piccola zolla friabile di terra

Scavarsi la tana in una piccola zolla friabile di terra, per paura della notte.

Essere una tartaruga!

Pensaci, in un giardino di zolle inerti

un vivace, chiazzato piccolo

di tartaruga, tutto in me stesso.

da D. H. Lawrence, Poesie, a cura di G. Conte. Mondadori, Milano 1987

Categorie:Letture

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.