3 pensieri riguardo “Mark Strand letto da Domenico Pelini

  1. cari amici cari molto cari Paolo e Luciana, nel mio primo commento in questo vostro congiunto spazio, sono a testimoniare un senso di riconoscenza alla tecnologia internettiana che ha permesso a noi sconosciuti di conoscereci con modalità pregiate fatte di condivisione, di affinità e di intimità finanche. E sinceramente sarebbe stato triste cioè non bello e non arricchente non sapere di voi, non poter accostare, pur nei modi della distanza -fisica ma non spirituale, due anime belle come le vostre. Lo sapete, credo, che la mia istintualità papaverina gode della vibrazione relazionale e dello scambio animato con voi due, persone dinamicamente intente a vivere l'esistente con poesia e con coscienza e con la dovuta naturale sensibilità fiduciosa e propensa allo scambio. Scambio proficuo beninteso giacché il tempo che non è più infinito, ci chiede una valorizzazione anch'essa cosciente e poetica..ma più colloquialmente e confidenzialmente, dirvi quanto mi siete cari!
    e stop alle parole, solo il tempo di un abbraccio grande con la fragranza di ideale e il respiro caldo invece come se fosse reale,
    vostra papaverina amica, Laura

  2. grazie infinite cara laura papaverina
    per questo tuo effettuoso ed empatico saluto sul nuovo spazio di tracce e sentieri.
    un po' mi dispiace dell'abbandono di splinder. ma le notizie parlano di una sua chiusura.
    è strana ed iistruttiva questa vicenda: una tecnologia recente (al massimo un decina di anni) finisce già negli album dei ricordi
    tuttavia io mi sono dato la missione di “salvare” la memoria biografica delle nostre esistenze e così saremo qui (in questa pagina che vorrebbe imitare i fogli color pastello) , anche se salveremo il “vecchio” blog trasferendo con pazienza ed affettività i post del cuore in vari altri spazi internettiane.
    un po' come le foglie del'autunno che vanno in giro nell'aria e nel vento
    un caro saluto da me e da luciana
    e a rileggerci nelle nostra umanissime esistenze

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...