Luciana: conversazione sugli esiti del mio ìnfortunio al piede sinistro. Evviva i professionisti della Podologia

Paolo in questo momento probabilmente si trova sotto i ferri. Ricordi l’incidente di questo agosto, quando gli è caduta una campana di bronzo sull’alluce distruggendogli l’unghia dell’alluce?
Orbene, la lentissima ricrescita del tessuto corneo ha avuto un errore di direzione e il risultato è l’unghia incarnita. Finalmente, dopo mesi, si è deciso a farla vedere al medico che lo ha invitato ad intervenire con una discreta urgenza.
Così stamattina è partito per Seregno.
Ti sembrerà incredibile, ma a Como non esiste un podologo, professione assai ambita dai piedi delle persone che invecchiano. Sempre a proposito di lavoro  e di scelte di studio …
Se tutto va bene (non è detto che non richieda un pre-trattamento farmacologico e quindi non risolva subito il problema) e se quando torna sarà in gradi di camminare, questo pomeriggio dovremmo partecipare a una passeggiata comasca (ne trovi notizia a Coatesa) organizzata per la giornata della guida turistica e dedicata alla Como a luci rosse!

Un pensiero riguardo “Luciana: conversazione sugli esiti del mio ìnfortunio al piede sinistro. Evviva i professionisti della Podologia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...