interrogazione dell’ I CHING: Domani andrò dalla nostra dottoressa per una visita di controllo nell’ambito dei rapporti fra medicina generica e specialistica. Si tratta di programmare i prossimi passi della “techne medica” in un arco di tempo che si avvicina a maggio, il mese dell’infarto. Con quale “spirito di destino” dovrei (secondo te) affrontare questa situazione? , 19 gennaio 2015

Provo e non abuserò di questa modalità

Nella mia vita ho interrogato gli I CHING pochissime volte, proprio per rispetto della potenza dei suoi messaggi.

Oggi lo faccio, senza adottare il metodo dei bastoncini o quello delle monetine.

Aprirò a caso il libro della edizione:

I CHING, il libro della versatilità: testi oracolari con concordanze, nella edizione Eranos, a cura di Rudolf Ritsema, Shantena Augusto Sabbadini. Progetto grafico di Paolo Giomo, coordinamento editoriale di Maurizio Rosenberg, Red edizioni, Como 1996

 

DOMANDA

Domani andrò dalla nostra dottoressa per una visita di controllo nell’ambito dei rapporti fra medicina generica e specialistica

Si tratta di programmare i prossimi passi della “techne medica” in un arco di tempo che si avvicina a maggio, il mese dell’infarto.

Con quale “spirito di destino” dovrei (secondo te)  affrontare questa situazione?

RISPOSTA

l’esagramma 33, IL RITIRARSI, DUN

Situazione: la caratteristica principale della situazione consiste nel ritirarsi sullo sfondo, appartandosi dai coinvolgimenti sociali

DSCN1668[1]

ma, più precisamente le pagine sono:

DSCN1672[1] DSCN1673[1] DSCN1674[1]

 

3 pensieri riguardo “interrogazione dell’ I CHING: Domani andrò dalla nostra dottoressa per una visita di controllo nell’ambito dei rapporti fra medicina generica e specialistica. Si tratta di programmare i prossimi passi della “techne medica” in un arco di tempo che si avvicina a maggio, il mese dell’infarto. Con quale “spirito di destino” dovrei (secondo te) affrontare questa situazione? , 19 gennaio 2015

  1. Grazie, Paolo, per aver condiviso la questione “con quale spirito di destino”………..le pagine che proponi alla nostra attenzione sono di forte presa, vanno nel nostro profondo rapidamente!

    1. pensa che in tutta la mia vita ho interrogato I Ching solo 4 o 5 volte (compresa questa9. Ma questa mattina mi sono trovato in un bar del centro storico a parlare con il curatore grafico di questa splendida edizione del libro . e mi è venuta voglia di interrogarlo. l’esito è davvero sorprendente e importante sul piano esistenziale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...