Alma Gattinoni e Giorgio Marchini presentano Dare tempo al tempo. Variazioni sul tema della poesia del Novecento. Dialoga con gli autori lo scrittore Paolo Di Paolo, da BiBazz | Giovedì 29 settembre

INCONTRO CON ALMA GATTINONI E GIORGIO MARCHINI
Libreria Ubik, piazza San Fedele 31, ore 18, ingresso libero
https://traccesent.files.wordpress.com/2016/09/fronte_dare-tempo-al-tempo.jpg?w=500&h=791
Alma Gattinoni e Giorgio Marchini presentano Dare tempo al tempo. Variazioni sul tema della poesia del Novecento. Dialoga con gli autori lo scrittore Paolo Di Paolo.
Dare tempo al tempo raccoglie, intorno a un grande tema poetico, filosofico e umanissimo, come quello del Tempo, centotrenta autori italiani del Novecento, rappresentati ciascuno da un solo testo e proposti in sequenza alfabetica. Il criterio anticronologico, apparentemente burocratico e casuale, produce una rete estesissima di relazioni, di rimandi, di “accoppiamenti giudiziosi”, tra poeti molto diversi per personalità, stili, generazioni. Nell’approccio al tema e nell’originalità di lettura, poeti minori, più nel senso della notorietà che della qualità, coesistono con i poeti laureati ormai diventati classici, come Bertolucci, Caproni, D’Annunzio, Fortini, Giudici, Gozzano, Luzi, Marin, Montale, Pascoli, Pasolini, Penna, Quasimodo, Raboni, Rebora, Rosselli, Saba, Sereni, Ungaretti, Zanzotto. Poeti della prima metà del secolo convivono con tutti i protagonisti della poesia più recente. e anzi, proprio dal loro incontro, un insieme di voci autonome, divise da selettori gerarchici stereotipati, diventa un ensemble armonico.

Sorgente: BiBazz | Giovedì 29 settembre

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...