Haruki Murakami, Mille buone ragioni per dichiararsi suoi fan, di Michele Neri

Nessuno, più di Murakami, suscita protezione, quasi fosse un compagno segretoPerché?

Abbiamo cercato risposte fra le parole dell’autore e le ragioni dei suoi cultori. A colpire, si dice in un sito a lui dedicato, è il fatto che leggerlo è come passeggiare in compagnia della nostra naturale capacità di essere ciò che siamo, senza particolari attrazione per il divenire.

Forse, come scrive Emma Brockes che nelle pagine precedenti lo ha intervistato, per i murakamiani l’entusiasmo è in parte basato sul desiderio di essere una persona che ama Murakami. O dipende dal fatto che tutti sappiamo che “le cose sono diverse da come appaiono”, ma solo lui ce lo ripete senza sosta. Come un uovo contro il muro “Tra un muro alto e solido e un uovo che si rompe contro di lui, starò sempre dalla parte dell’uovo.Non importa quanto sia giusto il muro e sbagliato l’uovo, starò con l’uovo.Qualcun altro dovrà decidere cosa è giusto e cosa è sbagliato”, ha detto di sé Murakami in occasione del conferimento del Premio Jerusalem.

È uno scrittore che mette a suo agio il lettore soprattutto una volta finito di leggerlo. Resta un invito a perdonarsi, senza egoismi. Aiuta il fatto che lui speri sempre di restare lontano dalle conclusioni? Che la sua vita quadrata, a letto alle 9, sveglia alle 4, dieci chilometri di corsa ogni pomeriggio, musica jazz, sia dedita soltanto alla scrittura? Di certo aumenta il volume delle nostre percezioni perché è come se si mettesse a guardare quello che abbiamo davanti (o dentro) sedendosi di fianco a noi. Una coscienza allargata che crea dipendenza e identificazione.

da http://d.repubblica.it/dmemory/2011/12/03/attualita/attualita/095mil77095.html

3 replies

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.