Analisi e Autoanalisi

Cedere nel giusto modo, Ray Grigg, Il Tao della barca, Corbaccio, 1994, p. 131

Il navigatore cede alla barca in movimento; la barca cede al mare in movimento; il mare cede al Tutto in movimento.
Poiché il minimo è influenzato dal massimo, e il massimo è influenzato dal minimo, sii il massimo e il minimo.
Quando cedi, cedi sia come massimo che come minimo. Allora si verificherà un cedere nel giusto modo.

Ray Grigg, Il Tao della barca, Corbaccio, 1994, p. 131

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...