Terapia psicoanalitica (1978-1992)

Silvia Montefoschi: Può definirmi l’INTERSOGGETTIVITA’, termine che oggi viene usato molto spesso? La cosa importante è la ricerca di qualcosa comune. L’intersoggettività come è intesa? Stando alla coerenza logica è il rapportarsi tra due soggetti. Quando mi domando all’inizio de “L’uno e l’altro”: che cos’è che faccio? Non agisco su contenuti psichici intesi come cosa, ma mi rivolgo a un soggetto nella misura in cui il soggetto si rivolge a me

D Può definirmi l’intersoggettività, termine che oggi viene usato molto spesso La cosa importante è la ricerca di qualcosa comune. L’intersoggettività come è intesa? Stando alla coerenza logica è il rapportarsi tra due soggetti. Quando mi domando all’inizio de “L’uno e l’altro”: che cos’è che faccio? Non agisco su contenuti psichici […]

Un’amica di blog mi chiede con quale lettura cominciare ad esplorare il sentiero di Silvia Montefoschi, da una traccia degli anni ’90, ai tempi del blog Splinder

Un’amica di blog mi chiede con quale lettura cominciare ad esplorare il sentiero di Silvia Montefoschi. Le ho risposto “ a braccio” e credo che sia utile lasciare qui questa traccia anche per gli altri passanti credo di non sbagliare (anche se è possibile, naturalmente): Silvia Montefoschi è una delle […]

Sistemare una stanza, in Roger – Pol Droit, Piccola filosofia portatile. 101 esperimenti di pensiero quotidiano, Rizzoli

Durata: intermittente Materiale: alcune stanze Effetto: adattarsi Moquette e carta da parati, piastrelle e intonaco, impianto elettrico, fasci di luce, porte, finestre, tende, cuscini, mobili, piante… Bisogna decidere il posto degli oggetti, il colore e lo stile. Ciò che è interessante è che non si sa come fare. Imparate ad […]

Sistemare una stanza. Effetto: adattarsi. Da Roger – Pol Droit, Piccola filosofia portatile. 101 esperimenti di pensiero quotidiano, Rizzoli, 2001

adattarsi Sistemare una stanza Durata: intermittente Materiale: alcune stanze Effetto: adattarsi Moquette e carta da parati, piastrelle e intonaco, impianto elettrico, fasci di luce, porte, finestre, tende, cuscini, mobili, piante… Bisogna decidere il posto degli oggetti, il colore e lo stile. Ciò che è interessante è che non si sa come fare. […]

I CHING, il libro della versatilità: testi oracolari con concordanze, nella edizione Eranos, a cura di Rudolf Ritsema, Shantena Augusto Sabbadini. Progetto grafico di Paolo Giomo, coordinamento editoriale di Maurizio Rosenberg, Red edizioni, Como 1996

Originally posted on Tracce e Sentieri:
La migliore edizione AL MONDO dell’  I CHING, è stata pubblicata a Como nel 1996 I CHING, il libro della versatilità: testi oracolari con concordanze, nella edizione Eranos, a cura di Rudolf Ritsema, Shantena Augusto Sabbadini. Progetto grafico di Paolo Giomo, coordinamento editoriale di Maurizio…

cambiare ecosistema esistenziale: autoanalisi nella mattina del 10 luglio 2013 | da Segni di Paolo del 1948

cambiare ecosistema esistenziale: autoanalisi nella del 10 luglio 2013 è stata una specie di Sand Therapy. Sulla sabbiera: le lentissime connessioni web a Coatesa perchè il “bisogno di internet efficiente”: lavoro e diari/blog che non legge nessuno il bisogno di soggettività Americana, raccolta di narratori a cura di Elio Vittorini, […]

Tracce di Silvia Montefoschi in una agenda

Lo scorrere del tempo ha bisogno di qualche supporto per la memoria. Sì, certo, la memoria biografica della mente fa il suo lavoro: registra, immagazzina, crea una sinapsi. E, tuttavia, si difende dalle troppe informazioni con il meccanismo della dimenticanza. Da qui l’utilità delle agende e delle loro varianze: per […]

"Stare": "in" senza dubbio, la parola dell'anima

  “Stare”: “in” senza dubbio, la parola dell’anima …  «In» è, senza dubbio, la parola dell’anima. «In» è sicuramente presente nella psicologia del profondo: inanalisi, in terapia, nel tran­sfert, in amore, in una relazione, nelcordoglio, nella tua testa e non nel tuo corpo, nel travaglio e, una volta, in modo familiare. Poi «in» è diventato più profondo, è andato oltre diventando – nei Paesi anglofoni – into (dentro a/nel), il termine chiave […]

Il primo passo del percorso di Silvia Montefoschi

riportato da: In Silvia Montefoschi, Bianca Pietrini, Fabrizio Raggi, Il manifestarsi dell’essere in Silvia Montefoschi, Zephyro Edizioni, 2009, p. 17-27 L’intero discorso che il pensiero ha fatto di sé in Silvia Montefoschi narrando la storia della propria evo­luzione che ha dato luogo all’evoluzione dell’universo, ebbe inizio quando Silvia Montefoschi, impegnata […]

Che cosa vuol dire "essere in situazione"?

Essere in situazione. Che cosa vuol dire “essere in situazione”? Ecco, essere in situazione – per me, MA ANCHE per gli altri – vuol dire esserci come INDIVIDUO singolo (materialmente costituito di corpo e pulsioni e geneticamente programmato a stabilire relazioni) che ha appreso – durante l’infanzia/adolescenza/età adulta/transizione alla vecchiaia […]

IL SOGNO della ACCETTAZIONE delle PARZIALITA’, fine analisi junghiana con Claudio Risè (1978/1992): audio e scritto del 29 dicembre 1992

AUDIO DEL SOGNO del 29 dicembre 1992: Qui l’AUDIO  in formato Mp3:  Sogno della accettazione delle parzialità, 29 dicembre 1992  Appunti del 17 febbraio 2007, ai tempi del Blog su Splinder Dò molta importanza agli eventi casuali che costellano la mia esistenza. Dico sempre che niente avviene a caso. Nel caso […]