Sogni e Reverie di Paolo

“Sei sereno? Spesso lo sono. Vedo il significato di questa parola associata a provvisori stati esistenziali rafforzati dallo “stare in luce”. Sono sereno in giornate di sole, quando passeggio per il giardino, vedo le montagne e il brillare  delle acque del lago … “. Un frammento biografico nato da un dire di Emanuele Severino, Paolo Ferrario, 22 novembre 2017, ore 17 e 41

La forza del pensiero di Emanuele Severino consiste in questo: la sua analisi è talmente stabile (“stà”) che diventa possibile rielaborare per se stessi il suo linguaggio argomentativo E così mi viene in mente di “trasformare” le sue parole: “Sei sereno?” Spesso lo sono. Vedo il significato di questa parola […]

rêverie

rêverie / reveˈri*, fr. ʀɛvˈʀi/ [vc. fr., da rêve ‘sogno’, deriv. di rêver ‘sognare’, comp. di re- e un v. non attest. *esver ‘vagabondare’, che risale al lat. parl. *ĕxvagus ‘vagabondo’ (da văgus ‘vago’) ☼ av. 1808] s. f. inv. ● sogno, abbandono fantastico | nel linguaggio della critica, opera […]

Il sogno del negro sofferente

Sono all’aperto, in un cantiere stradale. Gli operai sono sporchi di sudore.Nel punto in cui si deve stendere il nastro di asfalto c’è un uomo di carnagione scura, avvolto in un pastrano.E’ steso su una rete appoggiata sull’asfalto liquido, Fra i piedi tiene una pertica di ferro e la muove […]

IL SOGNO della ACCETTAZIONE delle PARZIALITA’, fine analisi junghiana con Claudio Risè (1978/1992): audio e scritto del 29 dicembre 1992

AUDIO DEL SOGNO del 29 dicembre 1992: Qui l’AUDIO  in formato Mp3:  Sogno della accettazione delle parzialità, 29 dicembre 1992  Appunti del 17 febbraio 2007, ai tempi del Blog su Splinder Dò molta importanza agli eventi casuali che costellano la mia esistenza. Dico sempre che niente avviene a caso. Nel caso […]

Rèverie davanti al fuoco

Gaston Bachelard (1884-1962) è un filosofo affascinante. In una prima fase della sua vita si è concentrato sulla conoscenza scientifica e sulla necessità per questo tipo di pensiero di contrastare i saperi precedenti. Poi, nella seconda fase del suo ciclo di vita, si è abbandonato (mantenendo un forte legame con […]

Corpo e Psiche

Ricordi dagli anni ’80, trascritti da appunti scritti su fogli e foglietti Da appunti scritti, forse risalenti agli anni ’80. In un periodo di ancora più forte attenzione alla psiche, ai suoi aspetti, ai suoi rapporti con il corpo. EVOCAZIONE VISIVA Visualizza: – una penna che scrive lentamente il tuo […]