bibliografia del sociologo TULLIO AYMONE (1931-2002)

da http://www.segnalo.it  www.segnalo.it HOME PAGE FORMAZIONE     BIBLIOTECA / CINETECA    POLITICHE / LEGGI     TRACCE / SENTIERI   TULLIO AYMONE (ma la ricerca continua) ricordi di  Paolo Ferrario Tullio Aymone: ricordi per varie voci un ricordo di Franco Di Giangirolamo, Presidente NEXUS CGIL Emilia Romagna Biografia in La meglio gioventù, Accadde in Italia 1965-1975, Diario 5 dicembre 2003 … Leggi tutto bibliografia del sociologo TULLIO AYMONE (1931-2002)

TULLIO AYMONE e SILVIA MONTEFOSCHI, interventi su PSICOTERAPIA E FAMIGLIA, in PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE. Atti dell’VIII Congresso Internazionale di Psicoterapia, Milano, 25-29 Agosto 1970, a cura di Pier Francesco Galli, Feltrinelli editore, 1973

la tesi di GIANFRANCO ALBERTELLI, alla Università di Trento, 1967/1968

Tesi di Laurea in Sociologia presentate all’Istituto Superiore di Scienze Sociali di Trento fra il 1966 e il 1970: Albertelli Gianfranco, analisi del comportamento di consumo nelle ricerche italiane e francesi, rel. barbano filippo, 1967/1968 da: Sociologia a Trento negli Anni Sessanta, dal blog ilsemedellutopia.blogspot.it di Cataldo Marino Altre fonti bibliografiche: Albertelli, Gianfranco; Ferrari, Gianfranco A.; Baget Bozzo, … Leggi tutto la tesi di GIANFRANCO ALBERTELLI, alla Università di Trento, 1967/1968

1969-1971: gli anni di Trento. "Ti ho scoperto sulla rete andando a cercare di Tullio Aymone che anch'io stimavo moltissimo"

mi scrive un antico compagno di università: Ciao Paolo, sono ***. Ci eravamo incrociati all'università. Ti ho scoperto sulla rete andando a cercare di Aymone che anch'io stimavo moltissimo. Anzi avrei voluto fare la tesi con lui, ma quando l'ho cercato non aveva spazio per questo. Ho letto più o meno tutto quello che pubblichi … Leggi tutto 1969-1971: gli anni di Trento. "Ti ho scoperto sulla rete andando a cercare di Tullio Aymone che anch'io stimavo moltissimo"

mi ricordo … in morte del professor Antonio De Lillo (1941-2012), 71 anni

cara Carla essendo un marginale del mondo universitario, solo in questi giorni ho appreso (su internet, che è il mio secondo cervello) della morte del professor Antonio De Lillo. Non l'ho mai conosciuto direttamente, ma ho di lui due nitidi ricordi. Il primo risale agli anni dei miei primi studi alla Università di Trento. Eravamo … Leggi tutto mi ricordo … in morte del professor Antonio De Lillo (1941-2012), 71 anni

Non ci sono più ma li si può ricordare

  Non ci sono più ma li si può ricordare Vedi anche: La memoria breve: commemorazioni Persone conosciute Tullio Aymone, sociologo (Ivrea 1931 – 2002), 71 anni Laura Conti (1921-1993), medico, scrittrice, politica, 72 anni Vodia Cremoncini Fel – Ferrario Enrico Luigi  (31 marzo 1893 – 19 ottobre 1987), 93 anni Guido Ferrario (1917-1988), 71 anni Franco … Leggi tutto Non ci sono più ma li si può ricordare

Tullio Aymone: ricordi per varie voci

TULLIO AYMONE:  ricordi per varie voci In occasione del V° anniversario della morte di Tullio Aymone e nella circostanza della pubblicazione dei suoi scritti inediti nei Quaderni del dipartimento di economia politica, la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, organizza un incontro per approfondirne la figura di studioso e di … Leggi tutto Tullio Aymone: ricordi per varie voci

I giorni dei morti

Ogn'anno, il due novembre, c'é l'usanza per i defunti andare al Cimitero. Ognuno ll'adda fà chesta crianza; ognuno adda tené chistu penziero. Totò, 'A Livella La morte è la traccia più evidente della perdita irrecuperabile e, quindi, è anche la condizione che sta alla base di ogni attività mentale che mette al suo centro la … Leggi tutto I giorni dei morti

il "A sudden Excess of Desire" di Mark Strand, anche in ricordo di Tullio Aymone

Nello sguardo poetico di Mark Strand ricorre spesso il tema dell'  "ero stato" o quello, complementare, di "in un'altra vita". Prendo ad esempio Ero stato un esploratore polare: Ero stato un esploratore polare in gioventù e avevo trascorso innumerevoli giorni e notti a ghiacciare di luogo deserto in luogo deserto. In seguito, lasciai le spedizioni e … Leggi tutto il "A sudden Excess of Desire" di Mark Strand, anche in ricordo di Tullio Aymone

è morto Tullio Aymone (1931-2002), 22 maggio 2003

Como 21 maggio 2003 Leggo con troppo ritardo un numero della rivista Inchiesta ed apprendo, in un articolo di una docente brasiliana (Ana Maria Rabelo Gomez - Universitade Federal de Minas Gerais, Facultade de Educaçao), che è morto Tullio Aymone. Prematuramente scomparso, dice. Non posso trattenere la mia commozione, ma lascio anche affiorare i ricordi. … Leggi tutto è morto Tullio Aymone (1931-2002), 22 maggio 2003

Oggi sento che devo fissare alcuni momenti del film che è il mio percorso di vita.

Como, 27 giugno 2000 Oggi sento che devo fissare alcuni momenti del film che è il mio percorso di vita. Ho la coscienza forte di avere conosciuto persone notevoli. Che hanno vissuto al loro meglio, ritagliandosi un piccolo spazio personale nel mondo e nella loro traiettoria esistenziale. Devo ricordare, nella sua drammatica distruttività delle persone … Leggi tutto Oggi sento che devo fissare alcuni momenti del film che è il mio percorso di vita.

Il sogno di Tullio Aymone, 26 novembre 1991

Da Milano in un paese diverso. Sento la voce di Tullio Aymone. Chiedo di salire. La stanza è povera. Lui non c'è. Mi sento umiliato e preso in giro. Scendo. Vedo sulla finestra una donna bionda. Più avanti una donna nera: "Sei al capolinea" Rido felice. Ritorno nella stanza di Aymone. Ora è arredata. Sono … Leggi tutto Il sogno di Tullio Aymone, 26 novembre 1991

Trento dei miei primi vent'anni (1969-1971)

I luoghi di Trento dei miei primi vent'anni (1969-1971) ripercorsi con Luciana, in un piccolo viaggio intenso come una proustiana madeleinette ("Petit gateau léger, de forme arrondie")Quegli anni sono passati velocemente, come i miei passi davanti alla porta dell'Università: Il ricordo affettivo più intenso è la casa di via Maffei. Con gli "allora" anarchici che … Leggi tutto Trento dei miei primi vent'anni (1969-1971)

Paolo Ferrario (Como, 1948 – )

“Credo di essere stato quel bambino.  Che lo sia stato non è una verità indiscutibile: è una fede“ da Emanuele Severino in IL MIO RICORDO DEGLI ETERNI Altre   Fotografie nel corso del tempo Link: Miei contemporanei Biografia professionale Militanza politica autobiografia dell’infarto Audio e Video Testamento biologico  … mi chiamo Paolo … Paolo Ferrario (1948-) Nato … Leggi tutto Paolo Ferrario (Como, 1948 – )