Mi ricordo ...

… più il tempo passa e più sento la gratitudine che devo a Milano e alle assistenti sociali che , come te, hanno fatto certamente un pezzo importante sia della storia cittadina, sia della cultura del servizio sociale italiana ed europea … : la Scuola superiore di servizio sociale E.N.S.I.S.S. di Milano, Via Ruffini 3; la SCUOLA REGIONALE OPERATORI SOCIALI DEL COMUNE DI MILANO, in Via Daverio e poi in Via Pace; la SCUOLA REGIONALE PER OPERATORI SOCIALI DEL COMUNE DI MILANO, Via Gabriele D’Annunzio; la PROVINCIA DI MILANO – Direzione Affari Sociali – Settore SVILUPPO DELLE PROFESSIONALITA’ , Via Piceno

carissimi
giro anche a voi un “messaggio biografico” che ho inviato a Milena Canevini
anche voi fate parte di questa storia
Il RICORDARE E’ IMPORTANTE,
perchè il passato, tramite il ricordo, diventa presente e quindi un pochino eterno (https://tinyurl.com/yc599qw6)
saluti molto cari
———————————————————————————————-
cara Milena
come ti ho scritto tempo fa, più il tempo passa e più sento la gratitudine che devo a Milano e alle assistenti sociali che , come te, hanno fatto certamente un pezzo importante sia della storia cittadina, sia della cultura del servizio sociale italiana ed europea

Grazie a voi ho potuto coltivare, da formatore, i miei interessi di studio: le politiche sociali applicate ai servizi

​ (pensa che la radice di questo interesse comincia dal libro di Laura Conti, Assistenza e previdenza sociale, Feltrinelli editore, 1958, acquistato di seconda mano in una bancarella di Piazza Cairoli) ​
Ed è per questo che ho voluto fare, qualche settimana fa, un giro fotografico nelle scuole originarie che hanno prodotto questa storia.
Ti riassumo il percorso nei seguenti link che vanno a far parte della mia davvero molto sentita biografia (se vuoi arrivarci devi solo cliccare sui testi blu):
Spero che ci sarà occasione per vederci o a Milano, o a Como o nella frazione Coatesa di Nesso (coatesa.com)
saluti molto affettuosi
e buoni giorni futuri
————————————————————————————————-

3 risposte »

  1. caro Paolo,
    grazie per questo percorso biografico con immagini di luoghi che in parte ho condiviso e in parte no. Mi sono molto piaciute le foto dell’ENSISS all’epoca, che non conoscevo. E, per il resto, è stato anche per me un percorso con un sacco di aspetti positivi, tra cui certamente gli incontri fatti.
    Sta’ bene, e buon lavoro (ci tengo)
    M.Cac

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.