Vai al contenuto

I CHING LETTERARIO: “a che punto sono nel mio ciclo di vita, poichè nel 2018 compirò 70 anni?”, settembre 2017

I CHING LETTERARIO: ecco cosa è accaduto con la mia domanda del settembre 2017:

“a che punto sono nel mio ciclo di vita, poichè nel 2018 compirò 70 anni?”

ESAGRAMMA

dal basso verso l’alto

1° riga:

da Albert Camus, Il primo uomo

“Jacques sentiva il vento venuto dal fondo del paese scendere lungo il ramo e il braccio per riempirlo di una forza e di una euforia che gli strappava lunghe grida ininterrotte fin quando, con le braccia e le spalle segate dallo sforzo, lasciava finalmente andare il ramo che la tempesta si portava via, subito via, con le sue grida”

2° riga

Friedrich Durrenmatt, La valle del caos

“continui a sostenere che Elsi è stata violentata? chiese Lustenwyler masticando. “M’importa solo del cane” disse il sindaco: “Lui è innocente”. “Il cane può essere innocente solo se Elsi è stata violentata” dichiarò Lustenwyler

3° riga

Gianni Rodari, Il secondo libro delle filastrocche

“Girò tutta l’italia, la Francia e l’Ungheria, sempre a sbagliar storie e a farsi cacciar via. E gira ancora e spera ancora di incontrare qualcuno che abbia voglia di starlo ad ascoltare

4° riga

Gadda, Quer pasticciaccio de Via Merulana

“Dicevo che co quelle, attacca subbito, nun cia da faticà troppo a dajela d’intenne”

5° riga

Nick Hornby, Un ragazzo

“Per un po’ aveva fatto felice un bambino infelice, senza che in questo ci fosse stato alcun tornaconto personale

6° riga

Ian Mc Ewan, Chesil Beach

“Raccolse le scarpe da terra, attraversò di corsa il soggiorno, oltre le rovine della loro cena, si precipitò in corridoio, e giù per le scale. Poi uscì, svoltò l’angolo dell’albergo e percorse il prato verdissimo. Non smise di correre neppure quando , finalmente, raggiunse la spiaggia

 


L’immagine complessiva è quella dello “stare nel vento“, ossia imparare a dare stabilità alla mia vita, nonostante le tribolazioni sociopolitiche e ambientali che influenzano la mia personalità

Sotto: il “rendersi consapevole”

Sopra “scegliere i percorsi interiori ed esteriori”

Qualche suggerimento

  • cercare il “bambino che è in sè”
  • attento alle chiacchiere da bar
  • continuare il raccontare, nella ipotesi che qualcuno ascolti
  • ricercare ciò che è “giusto”
  • accettare quello che viene

Categorie

I Ching

Paolo Ferrario Mostra tutti

https://mappeser.com/paolo-ferrario-2/

Un pensiero riguardo “I CHING LETTERARIO: “a che punto sono nel mio ciclo di vita, poichè nel 2018 compirò 70 anni?”, settembre 2017 Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: