Una pratica per “attualizzare” l’ I CHING e renderlo “letterario”, settembre 2017

L’idea dell’ I CHING LETTERARIO è raccontato in questo video:

In sintesi:

  • individuare casualmente 6 LIBRI aggirandosi fra gli scaffali della biblioteca
  • individuare casualmente UNA PAGINA DI CIASCUN LIBRO
  • estrarre una CITAZIONE
  • DISPORRE LE CITAZIONI  nella sequenza dal basso all’alto
  • STABILIRE UN CONTATTO psichico e relazionale con queste citazioni , collegandole (in base al principio del  “si tengono insieme”con la DOMANDA ESISTENZIALE  che ha attualizzato la ricerca

La ricerca nell’ I CHING è “convergente”:

convergente

6 lanci delle monetine o degli steli vanno a configurare un ESAGRAMMA, che porterà alle sentenze archetipiche del libro (la SITUAZIONE e le IMMAGINI)

ESAGRAMMA

L’attualizzazione, invece,  letteraria è prima “divergente”:

LIB CITA

Ma diventerà “convergente” con le proprie associazioni e loro rielaborazione alla luce della DOMANDA POSTA.

Nessuna pretesa di modificare l’uso antico e sapiente di questo testo sapienziale. Ma solo un “gioco” da fare con gli autori che ci aspettano sugli scaffali della biblioteca.

Qui un esempio alla domanda:

“a che punto sono nel mio ciclo di vita, poichè nel 2018 compirò 70 anni?

Categorie:I Ching

6 replies

  1. Interessante.
    I Ching da quando avevo 16 anni, mi attengo ad essi come a genitori e il mio “uso” è cambiato con la loro lettura. Sono cresciuta con loro.
    Il creativo Kkienn senza mutazioni era sempre quel che “tirava” mia madre quando glieli facevo. Immancabilmente sempre e solo il numero 1. Ormai non mi stiupivo più delle risposte da tempo!
    Negli anni la staticità del segno indica – anche – un ego-riferimento inconsapevole e addolorato, impaurito dalla vita e le immense possibilità che si hanno di cambiare il proprio punto di vista/vita. Nulla ha valore se manca il coraggio.
    Buona domenica.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.