Elezioni del 13 aprile 2008: 47 % alla destra, 37,6 % al centrosinistra


Neppure Indro Montanelli conosceva a fondo gli italiani.
Diceva:

“Ci libereremo di Berlusconi come del vaiolo, con il vaccino.
E l’unico vaccino è che provi a governare”


No, non è andata così.
Alla maggioranza degli elettori italiani non piace la Repubblica, ma vogliono la Monarchia.
Per 5 anni ci sarà un regno con due capi, molti pretoriani e legioni di lacchè.
Ha vinto la voglia di un governo pervaso dalla cultura della immoralità etica e che userà la mano forte, che si presenterà con l’arroganza di Tremonti e che ha anche il progetto di “riscrivere i manuali di storia”
Ha perso una sinistra riformista che non è riuscita a colloquiare con il bacino elettorale delle regioni del Nord.
Il solo dato positivo, di cui mi compiaccio molto, è la scomparsa della sinistra massimalista, specialista solo in ricatti politici.
Walter Veltroni ha evitato una sconfitta che poteva essere ancora peggiore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.