la perfetta fiaba moderna di : L’INCREDIBILE VITA DI TIMOTHY GREEN, di Peter Hedges, con CJ Adams, Joel Edgerton, Jennifer Garner 2012

Cindy (Jennifer Garner) e Jim Green (Joel Edgerton) sono una giovane coppia abitante in un piccolo paesino che vive della produzione di matite della grande fabbrica cittadina. Da sempre sognano di avere un figlio tutto loro ma, nonostante le più disparate prove e i numerosi tentativi, ormai è chiaro a tutti che per loro sarà impossibile concepirne uno. Così, quando tutte le loro speranze sono ormai infrante, i due giocano a inventarsi il loro figlio ideale, disegnando su dei piccoli fogli le sue caratteristiche fondamentali. Questo prototipo di bambino viene poi chiuso in uno scrigno e sotterrato nel giardino di casa. Quella stessa notte, dopo un istantaneo e violento temporale, in casa loro si presenta un bambino, Timothy (CJ Adams), tutto ricoperto di terra e con delle strane foglie sulle caviglie. Timothy (che strano, tra tutti i nomi pensati per un loro probabile figlio, l’unico maschile era proprio questo!) li chiama da subito mamma e papà e Cindy e Jim, dopo un primo momento di confusione e sconcerto, decidono di prendersi cura di lui come se fosse il loro, scoprendo lentamente che possiede alcune tra le caratteristiche che essi stessi avevano sognato per loro figlio. Ma il ragazzo nasconde in realtà molto di più…

tutta la scheda qui:

Sorgente: Recensione L’incredibile vita di Timothy Green


Attraverso una digressione fantastica Hedges affronta il tema della genitorialità riproponendo anche in maniera piuttosto originale quello dell’adozione mettendone in luce i diversi aspetti, che vanno dalle molte insite responsabilità alla pura gioia di poter crescere con amore un figlio non proprio.

Hedges confeziona un film lieve e toccante senza mai aver bisogno di scivolare nel dramma, prendendo spunto da film come il “Jack” di Francis Ford Coppola piuttosto che il “Forrest Gump” di Robert Zemeckis. Per tutto il film c’è questa atmosfera giocosa e un po’ stralunata fortemente legata alla natura sia come elemento visivo che contraddistingue anche la fotografia del film, sia come legame simbiotico con la vita stessa che si disvela da sempre ad ogni alba e tramonto.

segue qui:

http://www.cineblog.it/post/670719/stasera-in-tv-su-rai-3-lincredibile-vita-di-timothy-green


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...