lettera all’amica dei 17 anni. Era la fine degli anni ’60, nel secolo scorso, a Como

GRAZIE, *** per il tuo messaggio
ora so di te, e della tua biografia davvero piena di eventi personali e professionali
di me sai tutto o puoi sapere tutto :
biografia personale: https://traccesent.com/paolo/
e biografia professionale: https://mappeser.com/paolo-ferrario-2/
diciamo che mi piace internet e stare in rete (ma non ho il cellulare! preferisco la parola scritta) perchè consente di fare quella operazione importantissima che è quella di FARE MEMORIA.
è il ricordo che rende eterne le persone, le cose, gli eventi
e questo è accaduto proprio perchè mi hai ritrovato
è stato emozionante ricordare quegli anni di noi diciassettenni
ecco, vedi il “fare memoria”?: ricordando li abbiamo resi “eterni” quegli attimi
la mia vita è trascorsa fra Como (mai abbandonata) , Milano, Venezia e varie altre città. Sono stato un “docente ambulante) !
ho fatto una lunga analisi psicoanalitica (ed ecco il mio sogno di fine analisi: https://traccesent.com/2007/02/17/il-sogno-della-accettazione-delle-parzialita-2/)
ho incontrato una persona fondamentale nei primi anni 80: Luciana. e viviamo assieme da più di 35 anni
sono felice di averti ritrovata
terremo il contatto
e tu mi trovi sempre (finchè dura il mio tempo che resta) anche qui:
 
e grazie ancora per avermi detto che “ci avevi pensato” e che ti piaceva la mia intelligenza. Come sai facevo una scuola tecnica (la magistri cumacini) che non era fatta per me. era un peso insopportabile alleviato dalla amicizia con voi del liceo
siete stati fondanti per la mia esistenza
 
saluti e abbracci
e a rileggerci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.