Cronologie

Elezioni europee 9 giugno 2009

PDL Partito delle Libertà: 10.807.327 – 35,3%,Lega: 3.126.915 – 10.2%, PD Partito Democratico 8.007.854 – 26,1%,, IDV Italia dei valori 2.452.569 – 8,0, UDC 1.996.901 – 6,5%

I narcisisti egoriferiti della cosiddetta sinistra antagonista (in realtà regressista, ciarliera, storicamente colpevole e politicamente dannosa) bruciano 1.038.247 (due innominabili tronconi comunisti) e 958.458 voti (sinistra e libertà !?!)

I numeri sono implacabili: il distacco è di 3.473.819. Ammesso che Pd e Idv siano alleabili e vista la capacità autolesionista dei cosiddetti sinistri nel periodo 1998-2006


Le alleanze del PD non sono sommabili: l’opposizione è antagonista a se stessa. Mentre quelle del Pdl  lo sono: se va avanti la Lega (o viceversa) la coalizione va avanti. L’opposto di quanto avviene nella sinistra

“… in politica le cose sono 10% decisioni e 90% destini …”. Massimo Cacciari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...