islamismo e islamisti

Cadavrexquis: Allāhu Akbar

…. in questi ultimi mesi ho voluto seguire un po’ i disastri provocati dall’islam in giro per tutto il mondo. Non occorre andare a cercarli con il lanternino: un minimo di attenzione e il gioco è presto fatto. Per chi volesse verificare la bontà di quello che potrebbe aspettarci in […]

Una buona ragione per morire (attorno al 2050, a 100 anni)

Ecco una buona ragione per morire:“la popolazione musulmana nell’Unione Europea è più che raddoppiata nell’ultimo trentennio e raddoppierà di nuovo entro il 2015.Secondo l’Istituto per le politiche migratorie degli Stati Uniti, nel 2050 sarà di fede islamica un cittadino europeo ogni cinque” in : http://www.corriere.it/esteri/09_agosto_13/focus_jacomella_europa_islamica_05a305f6-87d5-11de-94f5-00144f02aabc.shtml La questione è: come scamparla […]

islamisti e RECIPROCITA’

Reciprocità: carattere, condizione di ciò che è reciproco. Da cui clausola di reciprocità: i contraenti di un accordo si impegnano a offrirsi vicendevolmente lo stesso trattamento. Reciproco: vicendevole, scambievole, mutuo. Da cui: rispetto reciproco In relazione alla apertura di una moschea, sostiene il vescovo di Como monsignor Diego Coletti: «La libertà religiosa è […]

Islam e "islamofobia"

Per la serie: ci tocca anche questo, dopo l’11 settembre. Islam: religione monoteistica, fondata da Maometto, che professa la completa sottomissione a Dio e i cui ordinamenti sono enunciati dal Corano. Per estensione: complesso della cultura e della civiltà del mondo musulmano; Legge che regola l’attività politica e religiosa dei Musulmani in Aldo […]

11 settembre 2001 – 11 settembre 2007

11 settembre 2001 Ricorre il sesto anno dall’attacco del terrorismo islamico alle torri gemelle di New York. Con la distruzione , assieme alle persone, di uno skyline simbolico dell’immaginario culturale del Novecento. Per me ha contato molto quanto scrisse, quasi in tempo reale,Oriana Fallaci. Dalla sua indagine giornalistica ho appreso […]

L’11 Settembre 2001 in una riflessione storica e biografica di Paolo Ferrario. Testo del 2007

1.   LA RIFLESSIONE STORICA Ricorre il sesto anno dall’attacco del terrorismo islamico alle torri gemelle di New York. Con la distruzione , assieme alle persone, di uno skyline simbolico dell’immaginario culturale del Novecento. Per me ha contato molto quanto scrisse, quasi in tempo reale, Oriana Fallaci. Dalla sua indagine giornalistica ho […]

Soggettività individuali e fondamentalismo islamico, a partire da un saggio di Sherry Turkle

Nelle stesse giornate in cui il fascismo islamico detta la sua agenda al mondo (sgozzamento, accuratamente ripreso da una cinepresa e strategicamente veicolato sulle televisioni,  dell’autista afgano del giornalista Mastrogiacomo; le stragi di Algeri) la psicologa Sherry Turkle avverte che le tecnologie internettiane contribuiscono a creare “personalità multiple”. Dunque: da […]

Certo le cose erano andate molto diversamente con il giornalista del Wall Street Journal Daniel Pearl rapito, imprigionato e brutalmente assassinato nel gennaio 2002 per tre concomitanti motivi: era americano, era ebreo

l giornalista della Repubblica Daniele Mastrogiacomo è stato liberato. Confronto con il caso di Daniel Pearl Leggo sul blog dell’amico Percy, rifletto, condivido e riporto sui miei appunti di politica estera: Poche ore fa: “A me onestamente spiace per il giornalista prigioniero dei Talebani, ma non avrei acconsentito a nessun […]

Lee Harris Harris torna in libreria con “The suicide of reason”, un pamphlet sul crollo del “fronte interno” e del neorazionalismo di fronte all’attacco del fanatismo islamico, | Tracce e Sentieri

Martedì scorso mi è capitato di leggere un articolo spesso e tosto. Spesso di pensiero e tosto di argomenti. Si tratta delle recenti riflessioni del filosofo americano Lee Harris. Non mi risulta ci siano suoi libri già tradotti in italiano. Ma un prezioso articolo-intervista pubblicato sul Foglio del 16 gennaio […]

Un appunto su: Giovanni Sartori, Pluralismo multiculturalismo ed estranei | Tracce e Sentieri

Giovanni Sartori, Pluralismo multiculturalismo ed estranei C’è una frase carpita da un film in linea con la riflessione sul Carpe diem: ” Vediamo di superare la prossima ora“, detto a proposito di conflitti coniugali o amicali. Oggi la sincronicità mi faceva girare per la testa questa frase: “Abbiamo un problema”. Certo: di […]

Non ho voluto stare fuori dalla discussione sulla pena di morte applicata ad un dittatore – sterminatore in questa recente transizione di fine ed inizio anno. Forse avrei dovuto preferire il silenzio. Preferisco avere amici, sia pure di rete, piuttosto che antipatizzanti. Ma ritengo che rivelarsi in occasione di eventi […]

La morte dei tiranni: Saddam Hussein

Non è certo il caso di fare una festa, ma per quanto riguarda la politica l’esecuzione dell’ex dittatore Saddam Hussein sta all’attivo di questo 2006. La chiave di lettura che utilizzo insegue questi pensieri: stiamo parlando di crimini verso l’umanità eseguiti da un capo di stato che perseguiva una terza […]

Il diritto a non portare il velo, 22 ottobre 2006

Magdi Allam commenta le accuse dell’imam di Segrate all’onorevole SantanchéTestata: Corriere della Sera Data: 22 ottobre 2006 Pagina: 1 Autore: Magdi Allam Titolo: «Il velo legge di Dio La guerra scoppia in Tv» Dal CORRIERE della SERA del 22 ottobre 2006, un articolo di Magdi Allam sulle accuse lanciate contrò l’onorevole Santanché dall’imam […]

Musica e fondamentalismo islamico | Tracce e Sentieri, 5 Agosto 2004 – 8 Novembre 2011

No comment  Ah sì, uno solo: spero che qualche relativista culturale  non dica che anche in questo caso è colpa degli americani e degli israeliani. Il fondamentalismo islamico perseguita i musicisti: fatwa delle corti islamiche somale  «Salvate la nostra anima». E’ l’appello rivolto dagli otto membri della Commissione nazionale per la musica […]

Dietro il velo della donna di Claudio Risé da “Il Mattino di Napoli”, 9 ottobre 2006

Copio  e rilancio dal  Blog di Claudio Risè.  Riflessione molto interessante. Fornisce una luce particolare su un comportamento per me irritante ed incomprensibile. Dunque il pensiero “conservatore”  giustifica il velo in quanto, nel profondo, parla di una donna custode del focolare della casa. Ma allora quando il pensiero “progressista” difende, in nome […]

le comunità islamiche chiedono di ritirare il “Mercante di Pietre” dalle sale cinematografiche scatenando una velenosa campagna culturale contro Renzo Martinelli

OK … OK … OK … Ahimè … Ahinoi (? mah !)… tristezza …  sconsolazione … maledizione … ma perchè?, perchè ancora? … perchè alla quasi fin del cammin di mia vita ? … Perchè devo dire che … questa volta i legaioli hanno ragione? Perchè? … Perchè? … Non era […]

Demografia islamica

Nessun processo liberticida potrà mai negare ciò di cui essi stessi si vantano. Ossia il fatto che nell’ultimo mezzo secolo i mussulmani siano cresciu­ti del 235 per cento. (I cristiani solo del 47 per cento). Che nel 1996 fossero un miliardo e 483 milioni. Nel 2001, un miliardo e 624 […]

programmi islamisti: "Grazie alle vostre leggi democratiche vi invaderemo; grazie alle nostre leggi religiose vi domineremo"

In un recente articolo di Sergio Minerbi ho trovato una storia che mi ha molto colpito, tanto da cercarla sul web. Eccola, nella versione più completa che  ho potuto recuperare: per bocca di “S.E. Mons. Ernesto Vecchi, Vescovo Ausiliare, Vicario Generale, Moderatore della Curia” di Bologna. “Durante la Seconda Assemblea […]

Demografia islamica

Nel 1974 Boumedienne, cioè l’uomo che tre anni dopo l’indipendenza dell’Algeria aveva spodestato Ben Bella, parlò dinanzi all’assemblea delle Nazioni Unite e senza tanti complimenti disse: «Un giorno milioni di uomini abbandoneranno l’emisfero sud per irrompere nell’emisfero nord. E non certo da amici. Perché vi irromperanno per conquistarlo, e lo […]