Author Archives

Paolo Ferrario

https://mappeser.com/paolo-ferrario-2/

Corpo e Psiche

Ricordi dagli anni ’80, trascritti da appunti scritti su fogli e foglietti Da appunti scritti, forse risalenti agli anni ’80. In un periodo di ancora più forte attenzione alla psiche, ai suoi aspetti, ai suoi rapporti con il corpo. EVOCAZIONE VISIVA Visualizza: – una penna che scrive lentamente il tuo […]

Guido Ferrario (1917-1988): quando il jazz diventa passione, di Roberto Festorazzi, la Gazzetta di Como 23/6/1988

È scomparso la scorsa settimana, a 71 anni, sfibrato da un male incurabile, Guido Ferrario. Personaggio discreto e silenzioso, fu, in città, uno dei diffusori e dei più acuti conoscitori della musica jazz.Ferrario, figlio del forse più noto “Fel”, giornalista e animatore di un’originale quanto avventurosa fronda di stampa indipendente, […]

Fel, Ferrario Enrico Luigi, direttore de “Il Tivan” (1893-1987), dì Roberto Festorazzì, in "Gazzetta di Como" 14/7/88

Fel, al secolo Enrico Luigi Ferrarlo, è uscito di scena in una giornata ottobrina dello scorso anno. Visto che ad ogni piccolo o grande Napoleone tocca assaggiare l’isolamento della propria S. Elena, a Fel fu destinata una modesta stanza al pensionato villa Celesia, dove trascorse gli ultimi anni del suo […]

Matrimonio di Paolo e Luciana

Il confronto che due partner portano avanti per tutta la vita, il legame di un uomo con una donna fino alla morte, potrebbe costituire una via speciale nella ricerca della propria anima, una forma speciale d’individuazione.Uno dei tratti distintivi di questo percorso di salvezza è l’ineluttabilità: così come l’anacoreta non […]

Alberto Ronchey, "Nella base militante del Pci l’attesa dell’ora X e la doppiezza dei tempi di Pietro Secchia hanno avuto conseguenze prolungate, fino alle Brigate Rosse

«Nella base militante del Pci, malgrado il costituzionalismo dello stesso Togliatti, l’attesa dell’ora X e la doppiezza dei tempi di Pietro Secchia hanno avuto conseguenze prolungate, fino alle Brigate Rosse» Corriere della Sera, 1978 Editoriali & altro …: Quando intellighentia faceva rima con violenza Blogged with the Flock Browser

Nesso: Quel fiumicello forma la ricchezza della terra di Falco della rupe, perchè alimenta due buoni stabilimenti in seta, torchio d’olio d’oliva e … | da Antonio Balbiani, Como, il suo lago, le sue valli e le sue ville. Nuova guida storica, artistica, industriale e commerciale, editore Francesco Pagnoni Tipografo, Milano/Napoli 1877, ristampata da Arnaldo Forni editore, 1977, pagg. 162-163

Siamo a Nesso, che ci ricorda i Greci (Nasso) mandati da G. Cesare. Conta 1284 abitanti, ed ha uffizio postale, con unita Cassa governativa di Risparmio, ed anche una banda musicale. Divisa è questa terra in due parti per un fiumicello formato da freddissime sorgenti che giù dall’altissimo monte discendono. Giunto […]