Author Archives

Paolo Ferrario

https://mappeser.com/paolo-ferrario-2/

leggendo il libro Mario Calabresi, Spingendo la notte più in là. Storia della mia famiglia e di altre vittime del terrorismo, Mondadori, 2007

La lettura del libro Mario Calabresi, Spingendo la notte più in là. Storia della mia famiglia e di altre vittime del terrorismo, Mondadori, 2007, p. 130, se appena si fa agire un pochino il principio della intermittenza del cuore,  suscita tanta commozione, ma subito dopo ha un benefico potere curativo. […]

Richard Hawley ai Magazzini generali di Milano

Era da un mese che ci puntavo. Avevo un appuntamento con l’unico concerto italiano diRichard Hawley, crooner di Sheffield. Gran bella voce cavernosa. Tono romantico. Chitarre maneggiate con cultura e perizia. Anche il posto era interessante: i Magazzini generali. In un quartiere sud di Milano, tagliato dalla ferrovia. Zona dove l’urbanistica […]

Auguri di Buon Compleanno per Dicichè

  con le Variazioni di Gidon Kremer e la Kremerata Baltica sul tema  “Happy Birthday“ di Peter Heidrich  http://grooveshark.com/#/album/Happy+Birthday/305065 “Happy Birthday” Variations: Thema Happy Birthday” Variations: Variation nach Joseph Haydn “Happy Birthday” Variations: Nach Wolfgang Amadeus Happy Birthday” Variations: Nach Ludwig van Beethoven Happy Birthday Variations: Nach Johannes Brahms Happy Birthday Variations: Nach Robert Schumann Happy Birthday Variations, Nach Antonin Dvorak Happy Birthday […]

il 14 ottobre, attraverso un processo partecipato e democratico (scelta fra 5 segretari, 35.000 candidati agli organi nazionali e regionali, 70.000 scrutatori ai seggi e, vedremo, circa 1 milione di elettori) nascerà il Partito Democratico

Domenica prossima 14 ottobre, attraverso un processo partecipato e democratico (scelta fra 5 segretari, 35.000 candidati agli organi nazionali e regionali, 70.000 scrutatori ai seggi e, vedremo, circa 1 milione di elettori) nascerà il Partito Democratico. Nel mio diario-blog ho già scritto di essere estremamente favorevole a questa scelta ed al suo augurabile […]

Partito Democratico: il 14 ottobre 2007

Le caute aspettative erano di 1 milione di votanti. Secondo il politologo Ilvo Diamanti, (anche lui cauto nelle previsioni) 1 milione e mezzo di votanti avrebbero segnato un fatto politico eccezionale. L’effettiva partecipazione è stata di oltre 3 milioni e quattrocentomila votanti. Chiunque dovrebbe convenire che è stata un giornata […]

islamisti e RECIPROCITA’

Reciprocità: carattere, condizione di ciò che è reciproco. Da cui clausola di reciprocità: i contraenti di un accordo si impegnano a offrirsi vicendevolmente lo stesso trattamento. Reciproco: vicendevole, scambievole, mutuo. Da cui: rispetto reciproco In relazione alla apertura di una moschea, sostiene il vescovo di Como monsignor Diego Coletti: «La libertà religiosa è […]

Einstürzende Neubauten, Ich hatte ein Wort

Ich hatte ein Wort  Ich hatte ein Wort ein langes, selbstgezimmertes wie eine Rinne, mit Rädern, schmal wie ein Einbaum, oder etwas das Zement leiten soll ein Modell zwar, windschnittig und windschief; aber meins Ich hatte ein Wort ein rundes, rund wie eine Orange es hat mitunter, mitternachts, den ganzen […]

Islam e "islamofobia"

Per la serie: ci tocca anche questo, dopo l’11 settembre. Islam: religione monoteistica, fondata da Maometto, che professa la completa sottomissione a Dio e i cui ordinamenti sono enunciati dal Corano. Per estensione: complesso della cultura e della civiltà del mondo musulmano; Legge che regola l’attività politica e religiosa dei Musulmani in Aldo […]

11 settembre 2001 – 11 settembre 2007

11 settembre 2001 Ricorre il sesto anno dall’attacco del terrorismo islamico alle torri gemelle di New York. Con la distruzione , assieme alle persone, di uno skyline simbolico dell’immaginario culturale del Novecento. Per me ha contato molto quanto scrisse, quasi in tempo reale,Oriana Fallaci. Dalla sua indagine giornalistica ho appreso […]

L’11 Settembre 2001 in una riflessione storica e biografica di Paolo Ferrario. Testo del 2007

1.   LA RIFLESSIONE STORICA Ricorre il sesto anno dall’attacco del terrorismo islamico alle torri gemelle di New York. Con la distruzione , assieme alle persone, di uno skyline simbolico dell’immaginario culturale del Novecento. Per me ha contato molto quanto scrisse, quasi in tempo reale, Oriana Fallaci. Dalla sua indagine giornalistica ho […]

l'antipolitica di Beppe Grillo: nausea culturale

In questi primi giorni di settembre devo inserire nel mio vocabolario un’altra locuzione. Quella di NAUSEA CULTURALE. Dicesi di “nausea”: senso di fastidio allo stomaco che può portare al vomito. Culturale perchè mi è provocata dalla ributtante manifestazione  promossa da un comico genovese, che mi piacerebbe finisse come l’insetto di […]

mi ricordo il mese di agosto con la poesia “Di dieci e venti lire erano fatte le nostre giornate …” di Mauro Fogliaresi, 2006

L’estate per me è il mese di agosto. Già all’inizio del mese, quando cambia la luce, mi sento proiettato verso inverno. E’ un sentimento che affonda le sue radici in confusi ricordi biografici, fra cui un torrido racconto di Erskine Caldwell che molto contribuì a indirizzare la mia identità sessuale. […]

Carmen McRae (1920 – 1994)

Carmen McRae (1920 – 1994) Voce calda. Le pause giuste … molto giuste. Interazione perfetta con i musicisti. Stupenda per le notti. Sincronica per la mezzanotte …. Lì, vicino al pianoforte, a far brillare la tradizione del canto jazz. Quando la voce tende a diventare un personalissimo strumento musicale VAI A: http://grooveshark.com/#/search?q=Carmen+McRae […]

Vai, Cretino d’Agosto! Rifondazione è con te di Giampaolo Pansa. Nel chiamare ‘assassini’ Biagi e Treu, Caruso si è limitato a interpretare quel che pensano molti elettori di Rc

Vai, Cretino d’Agosto! Rifondazione è con te di Giampaolo Pansa Nel chiamare ‘assassini’ Biagi e Treu, Caruso si è limitato a interpretare quel che pensano molti elettori di Rc. Francesco Caruso, deputato di Rifondazione comunista Il deputato Francesco Caruso ha sbagliato a sospendersi dal gruppo di Rifondazione comunista. E Rifondazione […]

Louis Armstrong, West end Blues, 1928

In questi istanti Armstrong ha indicato la strada su cui tutti, proprio tutti, compreso Miles Davis,  dopo hanno camminato: Un commento odierno di Giulio Stevanato mi spinge a riprendere la mia personale storia del jazz. Quando comincia il jazz moderno, anche se nel pieno di quella che oggi chiamiamo “tradizione? In […]

Keith Jarrett

Venerdì, lemmi lemmi, senza prendere autostrade e quindi raddoppiando i tempi dello spostamento (per uno come me che vorrebbe solo stare fermo, anche un viaggetto è uno stress) ce ne andiamo a Brescia. Dove Keith Jarrett terrà l’ultimo suo concerto in Italia (di quest’anno?). Qualcuno dei  miei amici conosce la […]

I The Necks sulla scena: “Kilt Maker”

Mi piacciono i The Necks. Ho già provato a raccontare (per quanto possibile) Drive By, Sex e Aquatic Mi piace la loro musica  sapiente, che mette assieme il minimalismo iterativo e l’improvvisazione jazz. Difficile vederli suonare in Europa. Però ora c’è un documento visivo che li mostra all’opera. Musica d’arte. Così fanno: cesellano un […]

lettera a Prisma sul libro di Mario Calabresi, Spingendo la notte più in là.

cara prisma mi viene spontaneo scriverti una lettera pubblica, perchè abbiamo conversato a lungo e con serenità sul libro di Mario Calabresi, Spingendo la notte più in là. Poco fa, inseguendo alcune tracce, ho malauguratamente incrociato questo post.: http://kantu.splinder.com/post/12250130/Lettera+aperta+alla+vedova+del+commissario+Calabresi Lo ha scritto quel personaggio che tempo fa  ha sconvolto il […]

“Il premio Nobel Elie Wiesel, a proposito del caso Priebke, ha detto che i criminali nazisti dovrebbero morire dietro le sbarre

Sul sito di Prima Pagina www.primapagina.rai.it  è on line un sondaggio che pone il seguente quesito: “Il premio Nobel Elie Wiesel, a proposito del caso Priebke, ha detto che i criminali nazisti dovrebbero morire dietro le sbarre. Siete d’accordo?” Non solo sono d’accordo, assieme all’80% di coloro che hanno già risposto, […]

Nina Simone, Little Girl Blue, 1957

Nina Simone, Little Girl Blue, 1957 Eunice Waymon diventò Nina Simone, una maschera che sul filo degli anni eclisserà il suo nome di battesimo e con la quale entrerà nella storia. Nina per “niňa”, “la môme”, il soprannome che le aveva dato un fidanzato latino di cui non si sa niente. Simone […]

Salute e malattia: medicina predittiva

Esami clinici predittivi anticipati da una impegnativa preparazione. Diagnosi che sconfinano nelle sentenze. Vediamo … Quale musica potrebbe essere adatta a questa situazione … Ecco …. Sì …. C’est La Vie di Emerson, Lake & Palmer Per il titolo, il tono e il periodo da cui provengonoEMERSON LAKE & PALMER […]

Cosa insegna un albero di nespole, 4 giugno 2007. Purtroppo lo hanno tagliato. Peccato: voleva solo vivere. E non dava fastidio a nessuno. “L’uomo è violenza”, Emanuele Severino

Quasi sotto casa c’è un albero di nespole che in queste utime settimane ha anche fruttificato. E’ cresciuto in un luogo che sembrava impossibile. Quasi in centro città, a pochi metri da una delle più trafficate strade di scorrimento. Del tutto a ridosso di un  muro. In mezzo ai preziosi […]

La lettura del libro Mario Calabresi, Spingendo la notte più in là. Storia della mia famiglia e di altre vittime del terrorismo, Mondadori, 2007, p. 130, se appena si fa agire un pochino il principio della intermittenza del cuore, suscita tanta commozione, ma subito dopo ha un benefico potere curativo

La lettura del libro Mario Calabresi, Spingendo la notte più in là. Storia della mia famiglia e di altre vittime del terrorismo, Mondadori, 2007, p. 130, se appena si fa agire un pochino il principio della intermittenza del cuore,  suscita tanta commozione, ma subito dopo ha un benefico potere curativo. Innanzitutto cura i […]

Un disco veramente fantastico della metà anni ’50 è: Erroll Garner, Concert by the Sea (1955). Un live suonato in una serata unica ed irripetibile a Carmel, sulla costa della California

Mi accorgo che se devo andare alle origini del jazz moderno sono gli anni ’50 a venirmi incontro. In quel decennio c’è la rielaborazione di una musica che ormai ha circa mezzo secolo e che si avvia alla sua seconda fase storica. Gli album di valore sono davvero tanti. Ma […]

Affrontare i problemi del ciclo della vita: LA RESILIENZA, 16 maggio 2007 (già pubblicato nel vecchio blog)

un grande  concetto e principio orientatore del lavoro di servizio: Resilienza Perfino la pubblicità di un noto materasso ne parla: “Uno strato superiore di esclusivo materiale sensibile alla temperatura viene laminato su una base in poliuretano ad alta resilienza di 8 cm. Il sistema di flusso d’aria fra lo strato e la base in […]