POLIS

Miriam Mafai (1926-2012)

Laura Conti mi parlava spesso di lei. Ho un vago ricordo del loro ridere di una psicologa emiliana dei primi anni ’60, che, alla domanda “ma perchè fate il sesso plurimo”, rispose ” .. ma è per l’angossia …” vai a: http://www.treccani.it/enciclopedia/miriam-mafai/ Giampaolo Pansa piange la collega con cui ha tanto condivise a Repubblica e […]

I tuareg issano nel deserto la bandiera nera della jihad

I tuareg issano nel deserto la bandiera nera della jihadCorriere della SeraLa coalizione di ribelli dopo aver preso le tre capitali del nord, Kidal,Gao e Timbuktu, si è sfasciata e gli islamici si sono imposti come forzamaggioritaria. Ora comandano loro. Secondo un residente di Timbuktu,contattato al telefono dal Corriere, …<http://archiviostorico.corriere.it/2012/aprile/04/tuareg_issano_nel_deserto_bandiera_co_8_120404063.shtml&gt;

Originally posted on MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI:
Caro Roberto Benigni, avrà senz’altro letto sui giornali la notizia della proposta dell’associazione Gherush92, che chiede di cancellare la Divina Commedia dai programmi scolastici, ritenendo l’opera intrisa di razzismo, omofobia, islamofobia ed antisemitismo. Gherush92, come si può leggere su internet,…

TOLOSA, ARRESTATI 20 ISLAMICI RADICALI

L’operazione della polizia francese dopo gli attentati di Mohammed Merah. Sarkozy: il nostro 11 settembrehttp://www.corriere.it/esteri/12_marzo_30/francia-arresti-tolosa_d1b0f590-7a26-11e1-aa2f-fa6a0a9a2b72.shtml Francia: venti arresti nelle banlieue tra gli islamici DirettaNews.it Dagli arresti praticati in mattinata sono stati soprattutto i sobborghi popolari che riuniscono gli immigrati di seconda e terza generazione, le notissime … <http://www.direttanews.it/2012/03/30/francia-venti-arresti-nelle-banlieue-tra-gli-islamici/&gt;

OLIMPIADI: IL “SUN” RIVELA CHE I TERRORISTI ISLAMICI STAREBBERO PROGETTANDO UN ATTENTATO SU VASTA SCALA

OLIMPIADI AL CIANURO (LONDRA TREMA) – 3.800 AGENTI DEI …… IL “SUN” RIVELA CHE I TERRORISTI ISLAMICI STAREBBERO PROGETTANDO UN ATTENTATO SU VASTA SCALA: MISCHIARE DEL CIANURO A CREMA …<http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/olimpiadi-al-cianuro-londra-trema-3800-agenti-dei-servizi-segreti-13800-militari-la-pi-37093.htm&gt;

le due estreme volontà di potenza sul mondo: Il Papa incontra Fidel Castro

Cattocomunisti: due volontà di potenza sul mondo si incontrano. Da una parte Fidel Casto, esportatore di violenza comunista in America latina e Africa e , dall’altra, il custode dei “comandamenti”, ossia della nullificazione dell’uomo nella sua vicenda terrena Paolo Ferrario —————————————————— Il Papa incontra Fidel Castro Il Papa ha incontrato […]

Elezioni comunali 2012: umori di voto

Impossibile, per me, votare una lista con inclusa la sigla “SEL” (sinistra, ecologia, libertà), perchè costoro hanno mandato a puttane per due volte i governi Prodi. Possibile, invece, votare una lista civica che attenui la corruzione della destra e la prepotenza dell’ultrasinistra. Ossia che attenui i vizi degli speculari estremismi […]

La nave Costa Concordia, ferita ed inclinata verso il precipizio, e i feroci oppositori del Governo Monti/Napolitano, di Paolo Ferrario

L’immagine della nave Costa Concordia ferita ed inclinata verso il precipizio è la perfetta e drammaticamente vera metafora dell’Italia sull’orlo del baratro. E quindi è la rappresentazione visiva delle tragiche responsabilità che si stanno assumendo Lega Nord di Maroni e Bossi, Cgil di Camusso e altri sindacati, IDV (italia dei […]

La nave Costa Concordia, ferita ed inclinata verso il precipizio, e i feroci oppositori del Governo Monti/Napolitano, di Paolo Ferrario « POLITICA DEI SERVIZI SOCIALI

L’immagine della nave Costa Concordia ferita ed inclinata verso il precipizio è la perfetta e drammaticamente vera metafora dell’Italia sull’orlo del baratro. E quindi è la rappresentazione visiva delle tragiche responsabilità che si stanno assumendo Lega Nord di Maroni e Bossi, Cgil di Camusso e altri sindacati, IDV (italia dei […]

Comunicazione tramite Deturpazione morale

C’è un metodo inaugurato prima da Lenin per sconfiggere con la politica i suoi avversari, poi da Stalin per eliminare prima politicamente e poi concretamente i suoi avversari e poi ancora da Togliatti per ritornare ad eliminare politicamente i suoi avversari. Si fa così. Prima si dipinge in modo negativo […]

COMUNICAZIONE INTERNETTIANA DEGENERATA IN VIOLENZA LINGUISTICA. Per non dimenticare una deturpazione personale avvenuto su Facebook

Per conservatorismo del passato e per non ripetere errori, ricordo qui una comunicazione deturpante attivata da alcuni “amici”  che usano in modo disinvolto e spregiativo le parole per attaccare innanzitutto la PERSONA e non le sue OPINIONI Paolo Ferrario in bilanci di fine anno Insegna il Cristo: amerai il tuo prossimo […]

la popolazione straniera, destinata ad aumentare in modo considerevole nei prossimi anni: passerà dagli attuali 4,6 milioni a 14,1 milioni nel 2065

SCENARIO MULTICULTURALE dei miei prossimi  10-20-30 anni, insomma fino al fine vita Era meglio morire da piccoli? Paolo Ferrario —————————- la popolazione straniera, destinata ad aumentare in modo considerevole nei prossimi anni: passerà dagli attuali 4,6 milioni a 14,1 milioni nel 2065, con una forbice compresa tra i 12,6 e […]

Comunicazione sistemica e blogger

traccia trovata nel Pc mentre sto importando i vecchi post dal blog di Splinder (primi anni 2000) utilissima ancora oggi ————————- sì, marina, è vero: i processi comunicativi sono infinitamente sfumati. e c’è anche il giudizio “laterale” sia sulla pesona che sulle idee: quello che si fa nei gruppi, negli […]

LA MEMORIA LUNGA “Noi sappiamo che un uomo può leggere Goethe o Rilke la sera, che può suonare Bach e Schubert, e andare a fare la sua giornata di lavoro ad Auschwitz la mattina”. George Steiner

  LA MEMORIA LUNGA Informazione corretta: l’obiettivo di assicurare al pubblico un’informazione corretta su Israele 27 gennaio: il “giorno della memoria” , in ricordo degli ebrei e della Shoah Legge 20 luglio 2000, n. 211, “Istituzione del “Giorno della Memoria” 10 Febbraio: Il “giorno del ricordo”, in ricordo delle vittime delle foibe L’attore […]

LA MEMORIA BREVE: commemorazioni

“Commemorare non è vuota retorica e neppure sfogo di massa:  è difendersi dalla tentazione dell’oblio. E questo perchè non siamo nulla in assoluto.  Siamo soltanto ciò che siamo stati, meglio: ciò che ricordiamo di essere stati” Umberto Galimberti, Parole nomadi, Feltrinelli, 1994, p. 107 LA MEMORIA BREVE: commemorazioni Ricordi Non ci […]

A dieci anni dall’11 settembre 2001: la data seminale del mio “to cross the line”, 11 settembre 2011

l’11 settembre 2001: Una intera fase storica di attacco dell’islam politico contro i valori e le istituzioni dell’occidente democratico Obama annuncia una coalizione internazionale per la DIFESA L’America si metterà alla guida di una vasta coalizione internazionale” che darà il via a “una campagna senza sosta” contro la minaccia terrorista […]

Addio al professor Angelo Spallino. Si è spento a 85 anni | Coatesa sul Lario e dintorni

COMO CRONACA CONFERENZA STAMPA FONDAZIONE PROVINCIALE COMUNITA’ COMASCA ANGELO SPALLINO COMO Un pomeriggio di tanti anni fa, forse 30 o forse 31, un uomo alto, austero, la testa un po’ china, stava per imboccare il viale dell’ospedale psichiatrico San Martino. Era il professor Angelo Spallino, notissimo primario oculista di Villa Aprica, […]

Vittorio Arrigoni, rapito giovedì mattina da una cellula estremista salafita legata ad al Qaeda, è stato impiccato dai suoi rapitori, da Informazione Corretta sullo stato di Israele

… da un commento di Deborah Fait pubblicato in Informazione Corretta Su Vittorio Arrigoni si puo’ dire di tutto e siccome io non sono politicamente corretta lo descrivero’ come lui vorrebbe e come si e’ sempre orgogliosamente sentito: un pacifista che odiava Israele, odio sempre divulgato senza pieta’ in tutto il web e […]

Moderato conservatore

Alternativo alla sinistra massimalista, che ha fatto cadere per due volte i governi Prodi. E, dunque, alternativo a una alleanza politica del Pd con la sinistra di Vendola (che nel 1998, con Bertinotti, votò contro il primo Governo Prodi) E, naturalmente, alternativo alla destra populista del partito padronale di Berlusconi. Dunque: […]

il mio bilancio fallimentare sulla riforma sanitaria del 1978. tema cui ho dedicato tutta la mia vita professionale | Coatesa sul Lario e dintorni

il mio bilancio fallimentare sulla riforma sanitaria del 1978. tema cui ho dedicato tutta la mia vita professionale. tante aspettative, progetti, tensioni, voglia di creare welfare e oggi il sistema si è ridotto ad una nomina burocratica (dentro il clientelismo delle lobby di comunione e liberazione e compagnia delle opere) […]

Condivisioni argomentative: il pensiero di Cavrexquis su destra e sinistra, nella quasi-crisi di governo di questi giorni

Il paternalismo della sinistra mi fa vomitare. Un paternalismo via via più forte man mano che ci si sposta di più verso sinistra. Un paternalismo che, ancora più che negli esponenti politici del (centro)sinistra, si manifesta nei sostenitori convinti di questa parte politica (e non mi riferisco tanto ai generici […]

Galli Carlo: Perché ancora destra e sinistra

Alla base della dicotomia, sostiene, c’è un elemento caratteristico e costitutivo dell’epoca moderna e ancora pienamente attivo nell’attuale mondo postmoderno: ed è il “nesso fra disordine come dato e ordine come esigenza”, il riconoscimento cioè, da un lato, della naturale instabilità della natura, inclusa quella umana (pervasa di individualismo e […]

Walter Veltroni, "la possibile deriva del Pd e del centrosinistra verso una riedizione dell’Unione, che nel passato ha dimostrato di poter vincere ma non di governare, o la nascita di un terzo polo, arbitro del gioco politico, che impedirebbe ai cittadini di scegliere il governo del Paese…."- LASTAMPA.it

In poco più di dieci anni sono passati alla destra Francia, Germania, Inghilterra, Italia e anche i Paesi scandinavi. Nel Vecchio Continente si affermano una nuova destra populista e persino forze dichiaratamente estremiste se non esplicitamente neofasciste. Il Labour Party ha scelto tra due belle, giovani, candidature separate, al traguardo, […]

Gianfranco Fini manganellato dai giornali di proprietà di Berlusconi per la sua scelta politica di prendere le distanze dalla destra gheddafian-berlusconiana

…. personalmente non ho nè denaro, nè barche nè ville intestate a società off shore, a differenza di altri che hanno usato, e usano, queste società per meglio tutelare i loro patrimoni familiari o aziendali e per pagare meno tasse. Ho sbagliato? Con il senno di poi mi devo rimproverare […]

Le pulsioni violente della estrema sinistra: Urla e fischi contro Pietro Ichino ma il pubblico della Festa lo fa parlare – Milano – Repubblica.it

Ospite della Festa Democratica di Milano, il giuslavorista Pietro Ichino è stato contestato da una trentina di giovani dei centri sociali che hanno tentato, inutilmente, con urla e provocazioni di interrompere il suo intervento. Antagonisti contro il professore Un gruppo di antagonisti, ieri sera, è arrivato nello spazio dei dibattiti […]

Motivi per NON VOTARE PIU' PD: "Ferrero e Diliberto? Nessun accordo siglato" Ma nel Pd è allarme

Corriere della Sera – “Ferrero e Diliberto? Nessun accordo siglato” Ma nel Pd è allarme intervista a Paolo Ferrero di rifondazione comunista: Perché ha pensato di affidare un ruolo all’ex brigatista Francesco Piccioni? “Piccioni è un amico, l’ho conosciuto dopo che è uscito di galera quando già faceva il giornalista […]

E.M. Cioran, Dopo aver dettato legge ai due emisferi, gli occidentali sono sul punto di diventarne lo zimbello: spettri inconsistenti, sopravvissuti

“Nella metropolitana, una sera, mi guardavo attentamente intorno: eravamo tutti venuti da qualche altro posto… Fra noi, tuttavia, due o tre facce di qui, sagome imbarazzate che avevano l’aria di chiedere scusa d’esser lì. A Londra, lo stesso spettacolo. Le migrazioni, oggi, non avvengono più per spostamenti compatti ma per […]

Cacciari ad Affaritaliani.it: "Napolitano scioglierà il Parlamento" – Affaritaliani.it

“Ormai… con il clima che c’è in questo Paese. Bisogna vedere quali dossier saltano fuori, ma è impossibile fare un ragionamento politico in Italia. E’ assolutamente impossibile”.Perché?“Non è possibile fare un ragionamento politico laddove in ogni istante tutto può essere sconvolto dall’ultimo dossier e dall’ultima rivelazione. Orami non si fa […]