Visto da Luciana: il Percorso fra MOLTRASIO, CARATE, URIO e LAGLIO, lungo la “VIA VERDE”. Tempo complessivo di percorrenza: 4 ore, comprese le corse dei BATTELLI. Video fotografico, a cura di Paolo Ferrario. Pomeriggio del 24 dicembre 2017

Originally posted on COATESA SUL LARIO … e dintorni:
clicca sulla prima immagine per vedere le fotografie in sequenza Battello COMO/MOLTRASIO: 13,45-14,09 risalita a piedi fino al Municipio di MOLTRASIO Scalinata di Via G. Bianchi fino alla frazione di Tosnacco Sentiero panoramico detto la “VIA VERDE” (tutto segnalato con…

Percorso fra MOLTRASIO, CARATE, URIO e LAGLIO, lungo la “VIA VERDE”. Tempo complessivo di percorrenza: 4 ore, comprese le corse dei BATTELLI. Video fotografico, a cura di Paolo Ferrario, della durata di 30 minuti. 21 dicembre 2017

Battello COMO/MOLTRASIO: 13,45-14,09 risalita a piedi fino al Municipio di MOLTRASIO Scalinata di Via G. Bianchi fino alla frazione di Tosnacco Sentiero panoramico detto la “VIA VERDE” (tutto segnalato con cerchi verdi dipinti sulle pietre) Frazione Cavadino, via Corridoni, cimitero e chiesa di santa Marta discesa lungo la […]

“Per riparare la motocicletta (dunque la vita) lo strumento più importante è un’adeguata dose di enthousiasmos … “, tratto da: Paolo Ferrario, Dall’arte della motocicletta alla manutenzione di se stessi – pubblicato nel Muoversi Insieme di Stannah il 18 dicembre 2009

“Per riparare la motocicletta (dunque la vita) lo strumento più importante è un’adeguata dose di enthousiasmos, parola greca che significa letteralmente “pieno di theos”, cioè ispirato da Dio (che noi, con Pirsig, possiamo tranquillamente interpretare laicamente). Chi è animato dall’entusiasmo non sta lì a rimuginare, perché è consapevole […]

con Storia di una musica immaginaria, Alessandro Besselva Averame racconta l’eredità dei Penguin Cafe Orchestra a vent’anni dalla scomparsa del fondatore Simon Jeffes, in iltascabile.com

sessantacinquesima edizione della Tascabile. La settimana del Tascabile è iniziata con Storia di una musica immaginaria, dove Alessandro Besselva Averame ha raccontatol’eredità dei Penguin Cafe Orchestra a vent’anni dalla scomparsa del fondatore Simon Jeffes. La Penguin Cafe Orchestra, in realtà, ha ancora molte cose da dire: l’idea di una musica strumentale che mescola […]