PAOLO FERRARIO

il Jazz Club Como: la rinascita. E un ricordo di Guido Ferrario (1917-1988), da BiBazz, 25 maggio 2017

Originally posted on Coatesa sul Lario e dintorni:
Una buona notizia per gli appassionati di jazz, sempre più numerosi sul territorio lariano. Lo dimostra il successo inatteso e indiscutibile di una manifestazione come Comin’ jazz che, due mesi fa, ha totalizzato un “tutto esaurito” dopo l’altro valorizzando la scena locale,…

Superare le difficoltà e il dolore. Presentazione del libro L’AZZURRO OLTRE LE FOGLIE, a cura della associazione Palma. Articolo in La Provincia di Como, 19 maggio 2017

Un concorso letterario sulla fatica del vivere e sulla volontà di andare avanti nonostante tutto «Mi sono chiesto più volte – aggiunge Angelo Palma – qual è la motivazione che ha spinto tanti a partecipare ad un premio letterario in cui si chiede di esprimere le fatiche quotidiane e la […]

FABER TEATER, Allegro cantabile – Video di 56 minuti Rappresentato in apertura del seminario: GOVERNARE LE ORGANIZZAZIONI e noi stessi in SCENARI INCERTI E TURBOLENTI. Un lavoro impossibile?, GIORNATE DI STUDIO Milano, 11 e 12 maggio 2017, a cura di APS Analisi PsicoSociologica

faberteater.com info@faberteater.com Campus Associazioni 7, Chivasso (to) … In Allegro cantabile i messaggi scritti, come missive silenziose, e le voci cantate “parlano” al pubblico e lo accompagnano in un ironico itinerario attraverso il suono, il ritmo, il timbro. Sei voci sulla scena si fanno guide di questa traversata, sei attori-musicisti […]

presentazione del libro: L’AZZURRO OLTRE LE FOGLIE. Racconti e poesie di vita attraverso le fatiche, Alessandro Dominioni editore, per la 1° edizione del Premio Letterario ASSOCIAZIONE ANTONIO e LUIGI PALMA. Giovedì 18 maggio 2017, ore 18, alla Fondazione Ca’ d’Industria, COMO, Via Brambilla 51. Voce narrante di Giorgio Masciocchi; accompagnamento musicale di Jordan Corda; interventi di Paolo Ferrario, Paola Giussani e Chiara Magatti

 

replico qui il mio intervento di questa mattina a favore del Documento congressuale PD, AVANTI INSIEME, a sostegno della candidatura di Matteo Renzi, Como, 1 aprile 2017

  Vai al documento congressuale AVANTI INSIEME: https://mappeser.com/2017/03/21/primarie-pd-avanti-insieme-documento-congressuale-a-sostegno-della-candidatura-di-matteo-renzi-30-aprile-2017/ il PD nella fase Renzi (2013-2016): la dissipazione del patrimonio, dal 4 dicembre 2016 a oggi: https://mappeser.com/2017/03/01/il-pd-nella-fase-renzi-2013-2016-la-dissipazione-del-patrimonio/ il risultato a Como

Antonio Gramsci: “tutte le quistioni dell’anima e dell’immortalità dell’anima e del paradiso e dell’inferno non sono poi in fondo che un modo di vedere questo semplice fatto: che ogni nostra azione si trasmette negli altri secondo il suo valore”. Citazione ricordata da M.L.S

“…Se ci pensi bene tutte le quistioni dell’anima e dell’immortalità dell’anima e del paradiso e dell’inferno non sono poi in fondo che un modo di vedere questo semplice fatto: che ogni nostra azione si trasmette negli altri secondo il suo valore, di bene e di male, passa di padre in […]

sinistre scissioniste e la teoria dei “virus del Bertinotti”, VIDEO di CORRADO GUZZANTI

alcune varianti dei virus (solo una parte nella vasta gamma di “sinistre”) … sinistra sinistra, sinistra comunista, sinistra socialista, sinistra democratica, sinistra dei lavoratori, sinistra italiana,sinistra alla sinistra del PD, sinistra bersaniana, sinistra d’alemiana, sinistra cuperliana, la sinistra di Vendola, la sinistra di Civati, la sinistra di Ferrero la sinistra […]

dopo il 1989, data dell’implosione del sistema degli stati comunisti, è finito un secolo e mezzo di storia della sinistra europea, incominciata con il Manifesto del Partico comunista del febbraio 1848, di Giovanni Cominelli

…. dopo il 1989, data dell’implosione del sistema degli stati comunisti, è finito un secolo e mezzo di storia della sinistra europea, incominciata con il Manifesto del Partico comunista del febbraio 1848. Alla fine di questa storia, è saltato il concetto di sinistra, così come era stata pensata. Così, in […]

possiamo considerare un Blog come un compagno di vita e di famiglia che col tempo cresce e si sviluppa. Mentre Facebook e Twitter sono dei flirt, importanti e belli anche loro, ma che si consumano in un tempo breve

  Mappeser.com documentazione, ricerca ed analisi in tema di politiche sociali. Il Blog è connesso al Sito Web  segnalo.it Aulevirt.com aggiornamento permanente dei 18 capitoli del libro: Politiche sociali e servizi Cinrac.com il cinema racconta … Tracce e Sentieri percorsi in tema di tempo, luogo, eros, polis e destino Antologia del tempo che resta […]

Paolo Ferrario, DAI DISCHI AGLI MP3, lungo il percorso delle menti musicali degli over sessantenni – in Muoversi Insieme di Stannah, 9.2.2012

Su Muoversi Insieme di Stannah abbiamo già parlato del “rito” del festival di Sanremo che si rinnova ogni anno all’avvicinarsi della primavera. In quelle serate ci viene ricordato che le parole e le musiche ascoltate dal palcoscenico accompagnano da sessant’anni la storia della società italiana e le nostre personalissime biografie. In […]

CREDEVO di essermi iscritto al PD Partito Democratico. In questi mesi (referendum sulla riforma costituzionale 4 dicembre 2016) scopro che c’è un ALTRO PD: il PD2 (di d’alema, bersani e altri), 7 dicembre 2016

Quando nel 2014 (dopo una lunga militanza nel Pci/Pds/Ds) mi sono iscritto al PD Partito Democratico CREDEVO di essermi iscritto al PD Partito Democratico in questi mesi (referendum sulla riforma costituzionale 4 dicembre 2016) scopro che c’è un ALTRO PD il PD2 (di d’alema, bersani e altri) Questo mette fortemente […]

Sconfitto il mio voto. Sconfitta una fase della vita politica italiana. Ha vinto l’odio. Solo l’odio. Un grazie a Matteo Renzi che ha fatto tutto il suo possibile, con stile. Ma lo stile non piace al 60% degli elettori italiani, Paolo Ferrario, 4 dicembre 2016

Originally posted on MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI:
Sconfitto il mio voto. Sconfitta una fase della vita politica italiana. Ha vinto l’odio. Solo l’odio E un grazie a Matteo Renzi che ha fatto tutto il suo possibile, con stile. Ma lo stile non piace al 60% degli elettori…

Roberto Festorazzi, GLI ARCHIVI DEL SILENZIO: libro-inchiesta che dimostra come documenti e testimonianze siano stati “neutralizzati” dal super-apparato degli Istituti storici della Resistenza

Questo libro-inchiesta dimostra come documenti e testimonianze dirompenti, che consentono di fare piena luce sui delitti e misteri del dopo Dongo, siano stati “neutralizzati” dal super-apparato degli Istituti storici della Resistenza. Un intero archivio di carte scottanti e inedite è stato posto a disposizione dell’autore, per la realizzazione di questo […]

DARIO FO, … ha trascorso tutta la vita a nascondere la sua gioventù da mussoliniano e aderente alla repubblica di Salò per trasformarsi poi, guarda un po’, in un partigiano della prima ora e terrorista e killer morale di Calabresi, firmatario di ogni nefando manifesto della congrega di quelli che giocavano a fare i rivoluzionari e mandavano i ragazzi a sparare per le strade e demagogo e masaniello e grillino …, di Diego Minonzio in La Provincia, 16 ottobre 2016

… con la consueta classe, e ruffiano e cortigiano della sinistra opportunista, solipsista e doppiomoralista, parassita che ha trascorso tutta la vita a nascondere la sua gioventù da mussoliniano e aderente alla repubblica di Salò per trasformarsi poi, guarda un po’, in un partigiano della prima ora e terrorista e […]

sono del 1948 e credo che quei ricordi siano di quando avevo , almeno, 4 anni. dunque il 1952 ebbene sono certo che almeno una volta (ma di certo di più), quando mi è capitato di guardarmi allo specchio , mi sono fatto quella domanda: “chi sono io?”

cara michela è passato molto tempo da quando gentilmente mi hai mandato il tuo racconto. scusa il ritardo nella mia risposta tuttavia ho spesso rimuginato spesso la tua “varianza ” sul tema “perchè sono io” la tua rielaborazione è molto bella e molto ben costruita sul piano narrativo io vorrei […]

Peter Handke, Elogio dell’infanzia: “Quando il bambino era bambino, era l’epoca di queste domande: perché io sono io, e perché non sei tu? perché sono qui, e perché non sono lì? quando comincia il tempo, e dove finisce lo spazio? …  – da Berlino Magazine

Peter Handke, Elogio dell’infanzia Quando il bambino era bambino, camminava con le braccia ciondoloni, voleva che il ruscello fosse un fiume, il fiume un torrente e questa pozzanghera il mare. Quando il bambino era bambino, non sapeva di essere un bambino, per lui tutto aveva un’anima e tutte le anime […]

NON sono passati 15 anni dall’11 settembre 2001: i valori e le istituzioni dell’Occidente sotto attacco da parte dell’islam politico. Il mio TO CROSS THE LINE, scritto nel 2006

l’11 settembre 2001: Una intera fase storica di attacco dell’islam politico contro i valori e le istituzioni dell’occidente democratico Obama annuncia una coalizione internazionale per la DIFESA L’America si metterà alla guida di una vasta coalizione internazionale” che darà il via a “una campagna senza sosta” contro la minaccia terrorista […]

Victor Hugo – I Miserabili – (versione integrale – cofanetto 5 CDMP3), letto da Moro Silo, il Narratore Audiolibri-Audiobook

Victor Hugo, I Miserabili, (versione integrale, cofanetto 5 CDMP3) Offerta Speciale Ne I Miserabili Victor Hugo narra con assoluta sensibilità ed estrema modernità la solitudine dell’uomo, il contrasto tra ceti sociali, ma anche la redenzione attraverso la rivolta e l’amore. Il romanzo, dal ritmo incalzante, magistrale e irripetibile per l’autenticità […]

Ettore Maria Peron, Davide Dell’Acqua, Patrizia Azimonti, LE VILLE VISTE DAL LAGO. Mappa del Ramo di Como, ItineLario editore, Nesso (Como), 2016. Presentazione della guida a cura di Paolo Ferrario

Ettore Maria Peron, Davide Dell’Acqua, Patrizia Azimonti, LE VILLE VISTE DAL LAGO. Mappa del Ramo di Como, ItineLario editore, Nesso (Como), 2016. Presentazione della guida a cura di Paolo Ferrario. Itinelario è una piccola realtà editoriale che, partendo dalla passione per il Lago di Como, si propone di farne conoscere […]